Fermo: riduzione della Tari di 1/3 per redditi bassi. Misura varata dall'Amministrazione Comunale. Domande fino al 14 ottobre

2' di lettura 03/10/2022 - C’è tempo fino al 14 ottobre 2022 per inoltrare le domande relative al bando con cui l’Amministrazione Comunale di Fermo ha promosso la misura che istituisce un fondo di sostegno alle famiglie per il pagamento della Tari 2022.

Il bando ed il modello di domanda sono pubblicati e scaricabili nella home page del sito comunale www.comune.fermo.it

Fra i requisiti per poter beneficiare della riduzione di un terzo dell’importo totale, l’ISEE del nucleo familiare dovrà essere inferiore ai 19 mila euro.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda potrà essere presentata dal soggetto passivo Tari o da altro soggetto purché appartenente allo stesso nucleo familiare relativo alla Tari di cui si chiede il contributo, formulata in autocertificazione, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, su apposito modello predisposto dal Comune. Dovrà essere compilata in ogni sua parte, debitamente sottoscritta e corredata da copia di un documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente.

La domanda dovrà essere presentata al Comune di Fermo, entro il giorno

14 OTTOBRE 2022

utilizzando una delle seguenti modalità:

- compilata direttamente online sul link

https://comunefermo.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=TRIB_006;

- direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Fermo, in via Mazzini n. 4 nei

normali orari di apertura al pubblico (dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 13:00; il martedì ed il giovedì anche dalle 16:00 alle 18:00 – SABATO

CHIUSO)

- a mezzo servizio postale, con raccomandata AR, indirizzata - al Comune di Fermo,

Ufficio Tributi, via Mazzini n. 4, 63900 FERMO. In tal caso farà fede il timbro postale di partenza;

- a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.comune.fermo.it

La semplice presentazione della domanda non esonera dal pagamento delle prime due rate della Tari 2022.

In tema di riduzione della Tari, l’Amministrazione Comunale in questi sette anni più volte è intervenuta proprio per situazioni di famiglie a basso reddito in particolare nel periodo dell’emergenza sanitaria.

Amministrazione Comunale che è in grado di confermare anche per il 2023 la misura della riduzione della Tari per i nuclei familiari con figli universitari fuori sede.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2022 alle 13:54 sul giornale del 04 ottobre 2022 - 162 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dtmY