Porto Sant’Elpidio: Tanti Eventi ed Ospiti di Spicco per la nuova edizione della Festa di "San Crispino"

3' di lettura 01/10/2022 - La XXXIII edizione per la festa di San Crispino si presenta con Un calendario ricco di eventi ed ospiti di primo livello.

Un’edizione molto sentita, che ha consentito di abbandonare le restrizioni dovute alla pandemia e finalmente tornare alla normalità, dopo che l’edizione del 2020 era stata annullata e lo scorso anno si è svolta con tutte le restrizioni atte a prevenire la diffusione del Covid-19.
“Quest’anno abbiamo potuto pensare alla nuova edizione, abbandonando i vincoli legati al Covid-19- spiega il Sindaco di Porto Sant’Elpidio, Nazareno Franchellucci- siamo molto felici delle numerose collaborazioni instaurate con i vari enti della città che, da sempre, sostengono questa importante manifestazione, in particolare si è creta un’ottima sinergia con i vari ristoratori di Porto Sant’Elpidio, grazie ai quali, abbiamo organizzato lo “Stocco Fest”, che si svolgerà, all’interno dei ristoranti aderenti, il 28, 29 e 30 Ottobre, in concomitanza delle varie iniziative che si svolgeranno in centro.”
“Ci tengo a ringraziare L’Associazione San Crispino Eventi, che è una realtà ben consolidata del territorio e, nonostante le difficoltà, ha sempre ottenuto numeri importanti-prosegue L’Assessore al Commercio ed alle Attività Produttive di Porto Sant’Elpidio, Patrizia Canzonetta- Questa nuova edizione, si inserisce all’interno dei festeggiamenti per il 70 anniversario della nostra città ed abbiamo organizzato molte iniziative tra, le quali, il ritorno dello storico premio “De lu Cazolà”e, un premio dedicato al miglior artigiano calzaturiero, in memoria di Giorgio Inchini. Eventi significativi, dedicati a cittadini che hanno segnato la storia del nostro territorio nell’ambito calzaturiero."
"Uno degli eventi più importanti per la città di Porto Sant’Elpidio che, ha tutto il supporto del Consiglio Regionale, una manifestazione in cui crede fortemente- commenta il Consigliere Regionale, Andrea Putzu.
"I Festeggiamenti per il Patrono, inizieranno ufficialmente il 21 Ottobre e proseguiranno, sino al 6 Novembre-spiega Mirko Catini, Presidente dell’Associazione San Crispino Eventi- per la XXXIII edizione, abbiamo deciso di riportare in auge alcuni degli eventi storici del territorio, come il premio “De Lu Cazolà” ma, abbiamo anche coinvolto ospiti importanti del panorama musicale italiano, come il Deejay Set di fama internazionale, Tommy Vee, che tra l’altro, ha collaborato al Jova Beach Party e sarà il cuore pulsante dell’evento di sabato 22 Ottobre dedicato alla “Dance All Night”, a cui seguirà, Domenica 23 Ottobre, il premio “De Lu Cazolà”.
Da lunedì 24 Ottobre, si svolgerà il torneo di calcetto della parrocchia che sarà seguito, martedì 25 Ottobre, dalla Messa e processione per il Patrono, mentre mercoledì 26, si svolgerà un esclusivo Show Cooking presso il ristorante “Il Gambero”.
Nel fine settimana avremo due grandi concerti, con due volti storici della musica italiana, venerdì 28 Ottobre Red Canzian e sabato 29 Ottobre, Orietta Berti, siamo molto felici di avere l’opportunità di ospitare artisti che daranno un impronta unica a questa nuova edizione.
Domenica 30 Ottobre invece, si svolgerà la Festa per il Patrono, con la mostra mercato lungo le vie della città e ci tengo a ringraziare gli oltre, 250 espositori, che saranno presenti alla fiera, così come voglio ringraziare le 145 attività commerciali che, nonostante le difficoltà, ci hanno sostenuto incondizionatamente, credo sia fondamentale poter dare uno slancio positivo a tutte le attività commerciali.
Quest’anno tornerà anche l’appuntamento con la lotteria, con un primo premio di 4000 euro, il costo di un biglietto è di 2,50 euro e ci sarà l’opportunità di recarsi presso tutti i punti vendita Conad e Spazio Conad per ottenere un buono dietro consegna del biglietto.
L’Ultimo appuntamento di questa edizione si svolgerà il 6 Novembre con la classica castagnata, ci tengo a ringraziare L’Amministrazione Comunale, la Cassa di Risparmio di Fermo, la Confartigianato, la Confcommercio, la CNA di Fermo, la Provincia di Fermo e L’Unità Pastorale San Crispino per il prezioso supporto che hanno fornito nell’organizzazione di questa nuova edizione”.








Questo è un articolo pubblicato il 01-10-2022 alle 22:35 sul giornale del 02 ottobre 2022 - 4654 letture

In questo articolo si parla di attualità, festa, cna, eventi, Confartigianato Ascoli e Fermo, cassa di risparmio di fermo, confcommercio fermo, articolo, portosant'elpidio, franchellucci, Barbara Palombi, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dtcm





logoEV
logoEV
logoEV