Magliano di Tenna. Festa dei Nonni e Unicef. Con un dono solidale se ne fanno contenti 2: un nonno e un bambino che non ha da mangiare

2' di lettura 30/09/2022 - Il Comitato Unicef della Provincia di Fermo domani, 1 ottobre, sarà presente con un banchetto e tanti doni solidali a tema presso il Centro Commerciale San Filippo di Magliano di Tenna.

Magliano di Tenna. Inesauribile fonte di saggezza e amore, i nonni sono un pilastro fondamentale della famiglia e con il loro bagaglio di consigli, affetto ed esperienze sono fondamentali nella crescita e educazione dei nipoti.

Proprio per questo importante ruolo sociale nel 2005 il Parlamento italiano ha istituito una giornata nazionale per festeggiarli che cade il 2 ottobre, giornata che è anche la festa cattolica degli Angeli Custodi ai quali i nonni sono simbolicamente equiparati.

La festa dei nonni è un'occasione a cui UNICEF è particolarmente legato e per questo da sempre si mobilita con i tanti comitati provinciali per organizzare manifestazioni ed eventi. Non manca all’appuntamento il Comitato Unicef della provincia di Fermo che, sabato 1° ottobre, dalle 10,00 alle 19,00 sarà presente con un proprio banchetto all’interno del Centro commerciale San Filippo di Magliano di Tenna, dove si potranno trovare tanti gadget a tema da regalare ai nonni, anche con piccolissime offerte. Offerte sì, perché si tratta di regali solidali in quanto la raccolta fondi sarà destinata a combattere la malnutrizione infantile nel mondo che nei casi acuti, provoca la morte di 1 bambino su 5. Scegliere un dono Unicef per i propri nonni significa fare un regalo che vale il doppio: fa felice la persona che lo riceve e contestualmente il bambino a cui si salva la vita con gli alimenti terapeutici.

Sul banchetto non mancheranno le famose Pigotte, le bambole di pezza simbolo dell’Unicef, realizzate interamente a mano dai tanti volontari del fermano.






Questo è un articolo pubblicato il 30-09-2022 alle 17:46 sul giornale del 01 ottobre 2022 - 344 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, marina vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ds1E