Sant’Elpidio a Mare: da PD-Noi Sem una mozione sul caro energia

2' di lettura 27/09/2022 - PD-Noi Sem ha protocollato ieri mattina una mozione con cui interroga il sindaco Pignotti e i capogruppo consiliari circa la strategia che l’amministrazione intende mettere in atto per far fronte al caro energia.

Il gruppo PD-Noi Sem ha protocollato ieri una mozione dal titolo “Caro energia” con cui si rivolge al Sindaco Pignotti e ai vari Capogruppo Consiliari chiedendo delucidazioni su strategie e misure adottate o comunque programmate dall’amministrazione per far fronte, a livello comunale, al caro energia che sta colpendo il nostro Paese. Il consigliere Roberto Gallucci, a nome del suo gruppo, si rivolge così a Pignotti e agli altri membri del consiglio comunale chiedendo di fornire chiarimenti, in particolare, su sei punti: le misure di sostegno economico che l’amministrazione comunale prevede per nuclei familiari più fragili e piccole attività commerciali; la programmazione di eventuali investimenti per la sostituzione di impianti di riscaldamento e climatizzazione negli edifici comunali e scolastici; le misure di razionalizzazione dei consumi previste per gli edifici pubblici; le misure previste per ammortizzare i costi di gestione delle associazioni sportive che gestiscono impianti comunali; le misure adottate o previste per promuovere lo sviluppo e l’attivazione di Comunità Energetiche; l’eventuale programmazione di un’attività di comunicazione istituzionale che favorisca le buone prassi di consumo energetico, il monitoraggio dei consumi e i progetti di educazione ambientale.

Tutti i punti toccati dell’interrogazione di Gallucci sono più che mai attuali e urgenti: la situazione di emergenza climatica ed energetica corrente hanno fatto sì che queste tematiche diventassero prioritarie nell’agenda politica di ogni governo, a livello statale così come a livello delle singole amministrazioni. “L’incredibile aumento dei prezzi di energia, gas e materie prime rischia di mandare all’aria gli sforzi fatti negli ultimi due anni da famiglie e imprese per reggere alla pandemia con il pericolo concreto di ostacolare la ripresa post-pandemia”, scrive il gruppo PD-NOI Sem; “il caro bollette e gli aumenti dei consumi energetici stanno mettendo in ginocchio i cittadini, in particolare le famiglie a basso reddito, le piccole attività commerciali e le Associazioni. (...) In un momento come questo, politiche a favore dell’interesse collettivo non possono che contemplare misure volte a calmierare in modo incisivo e concreto i costi delle bollette, evitando di scaricare integralmente sull’utenza i maggiori costi delle materie prime”, conclude Gallucci nella sua interrogazione. Ora spetterà a Pignotti e agli altri membri del consiglio fornire a PD-Noi Sem le risposte attese.







Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2022 alle 14:15 sul giornale del 28 settembre 2022 - 1738 letture

In questo articolo si parla di cronaca, politica, partito democratico, bollette, Sant'Elpidio a Mare, notizie, roberto gallucci, mozione consiglio comunale, articolo, Roberta Ripa, caro energia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsfE





logoEV
logoEV