Domenica scorsa allo Stadio la Croce si è tenuta la prima edizione del The Cross Got Talent, il talent show per gli aspiranti artisti del fermano

2' di lettura 08/09/2022 - Lo show è stato organizzato dai Giovani Democratici della Provincia di Fermo, nell’ambito della Festa dell’Unità, ed in particolar modo da Riccardo Strappa, aiutato da Chiara Croce e Dorotea Vitali.

“L’idea è nata dalla volontà di dare spazio agli artisti locali, di dare un palco a chi voleva esibirsi e farsi conoscere dai propri concittadini. Il lavoro per l’organizzazione è stato tanto, ma il risultato è stato spettacolare!” queste le parole di Riccardo. “Il nostro obbiettivo era quello di creare un’offerta aperta a tutti a Montegranaro ed alla Festa dell’Unità, svecchiare i paradigmi dell’intrattenimento, e perché no, lanciare una tradizione che può continuare negli anni”.

Grande è stata la partecipazione del pubblico e degli aspiranti cantanti, ballerini ed attori. Le performance in gara erano 16 e la giuria composta da 4 giudici, la blogger Nadia Stacchiotti, la ballerina Sofia Vitali, l’attore Kevin Pizzi e il musicista Gianluca Diomedi. Quest’ultimi hanno decretato la vittoria del Talent scegliendo come miglior esibizione quella di Alessia Nicosia, giovane di 17 anni originaria di Treia, che ha incantato il pubblico con la sua meravigliosa voce nell’interpretazione di Traitor di Olivia Rodrigo.

L’ampio pubblico è stato a sua volta protagonista, scegliendo il migliore per ogni categoria. Giulia Silenzi con Anna e Marco di Lucio Dalla è stata incoronata dal pubblico come migliore nella categoria canto, mentre Elisa Torresi, Caterina Medori e Sofia Pacini, della scuola di ballo Il Carillon sono state premiate per la categoria ballo, ed infine Mirko Eleonori per la categoria ha ottenuto il plauso del pubblico con la sua comicità, è stato scelto per la categoria performance. Sul palco a presentare la serata Antony Persichini e Claudia Mansuilli.

“È stato davvero emozionante vedere la buona riuscita dell’evento. Abbiamo tante idee in testa ed il successo del talent ci ha dato al spinta e la forza per realizzarle. Siamo stati una squadra coesa e unica, e grazie a questo non poteva che essere una bella esperienza. Vorrei ringraziare anche Lorenzo Sbarbati, che si è esibito su questo palco il 2 settembre, il quale ci ha dato una mano fondamentale” concludono gli organizzatori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2022 alle 13:28 sul giornale del 09 settembre 2022 - 428 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dozd