Porto Sant’Elpidio: calzolaio da sempre, da tutta la vita.

1' di lettura 30/08/2022 - "Avevo 13 anni quando ho cominciato e non ho più smesso. Quella del calzolaio era un'arte e una passione, non un lavoro." (Lidio Cannella)

"Dopo tanto fatigà sò rriatu ad una veneranda età. Tutti me dice de ji a riposà ma io vurrio tanto ancora creà."

Lui è Lidio Cannella, classe 1937, elpidiense doc.
Per oltre 70 anni ha lavorato come calzolaio: ora, a 85 anni appena compiuti, Lidio ha deciso che è arrivato il momento di riporre gli arnesi e godersi la pensione.
Quando era ancora un bambino, con la buona volontà e un pò d'occhio, quello che come si dice, si usa per rubare il mestiere, Lidio in poco tempo ha appreso le basi di quella che negli anni è diventata una vera e propria passione.
Lidio ha dedicato la sua vita alla calzatura creando ed accontentando i piedi di molte donne. Ha lavorato in tre bellissime aziende che lo hanno fatto crescere come calzolaio e gli hanno trasmesso l'amore per questo lavoro che ha portato avanti fino ad oggi.
A malincuore ha deciso di seguire il consiglio dei suoi familiari e di dedicarsi in pieno alla pensione. Per salutare e ringraziare tutti coloro che negli anni gli sono stati vicini Lidio ha realizzato un'ultima originale creazione che con un insieme di righe e colori simboleggia gli anni della sua bellissima storia.


di Keti Iualè
redazione@viverefermo.it







Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2022 alle 08:19 sul giornale del 31 agosto 2022 - 2989 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, Calzature, calzolaio, mestiere, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dmZ3





logoEV
logoEV