x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
articolo

La Notte dell'Orgoglio Marchigiano. Che notte a Francavilla D'Ete!

4' di lettura
881

di Marina Vita
fermo@vivere.it


Premiate le eccellenze marchigiano in ogni ambito con la statuetta " Il Guerriero".

Francavilla D’Ete. Difficile condensare e rendere giustizia giornalistica ad un evento pieno di ospiti e soprattutto di orgoglio e senso di appartenenza alle Marche come quello che si è tenuto sabato scorso nel piccolo borgo di Francavilla D’Ete , per una notte diventato una piccola Los Angeles.

La notte dell’Orgoglio delle Marche per l’appunto, manifestazione che ha superato i 22 anni di vita, nata con l’intento di premiare le eccellenze marchigiane in ogni ambito assegnando la statuetta oscar “Il Guerriero”. Una serata arricchita da un foltissimo pubblico, un parterre di rappresentanti delle istituzioni, politiche, civili e militari ( il Prefetto Vincenzi, gli onorevoli Verducci, Emiliozzi e Lucentini, gli assessori e consiglieri regionali Castelli, Marinangeli e Marcozzi, il Presidente provinciale Ortenzi e tanti Sindaci del territorio) e sul palco volti dello spettacolo come Matilde Brandi, Tiberio Tamperi , Mariella Nava, Beppe Vessicchio, Michele Placido, Alvaro Vitali.

A guidare la spettacolare kermesse il giornalista Tiziano Zengarini coadiuvato da Timperi e dalla Brandi che non si sono risparmiati in battute. Anche per rompere la palpabile emozione dei premiati che salivano via via sul palco per ritirare l’ambita statuetta assegnata : per la categoria Sport a alla Società ginnastica Fabriano e al Maestro di Judo Corrado Croceri; per la categoria Imprenditoria a Bros Manifatture , ritirata da Beatrice Beleggia; per Moda e Fashion Design a Emiliano Bengasi tutto in broccato e luccichii a cui Timperi ha chiesto di scambiarsi le giacche ; per la Cultura a Mattia De Iulis disegnatore di Capitan America per la Marvel; per il Sociale e Volontariato ai Belfortissimi ( 5 ragazzi che hanno percorso il Cammino di Compostela con una carrozzina per disabili appositamente creata per l’occasione) ; per la ricerca scientifica a Bruna Corradetti, castiglionese che dirige un laboratorio scientifico a Hustons e studia le cellule staminali per la medicina rigenerativa dei tessuti ; per la spettacolo allo storico regista e drammaturgo Giampiero Solari; Per la Musica a Form Orchestra Filarmonica Marchigiana; per l’ambiente a Méliné che produce calzature con materiale riciclato e tomaie ricavata da bucce di mele, ananas e vinacce; per l’innovazione a Civitanavi System S.p.A, azienda affermata nel settore della navigazione inerziale.

Assegnati anche il premio Città di Francavilla D’Ete al professor Matteo Bassetti presente con un video di ringraziamento; quello di Orgoglio Italiano nel Mondo a Michele Placido che si è intrattenuto in un simpatico siparietto con il Prefetto Vincenzi; e quello di Orgoglio Italiano al Maestro Beppe Vessicchio affabile e impeccabile come sempre. Inoltre è stato assegnato Il premio La Foglia D’Oro a Vittoria Felici campionessa di lettura braille. Gli intermezzi musicali che hanno fatto cantare e ballare tutta la platea sono stati affidati a Riccardo Foresi e a Miro, Pamela e Eleonora del gruppo Miss Italia. Ad emozionare i brani eseguiti dalla cantautrice ospite Mariella Nava, tra cui quello scritto per Renato Zero “ Spalle al muro” lungamente applaudito dal pubblico. A far ridere l’intervento di Alvaro Vitali con i remember della sua lunga carriera cinematografica.

Insomma una notte di vero orgoglio per tutto il territorio e soprattutto per il Sindaco Carolini, perfetto padrone di casa, sempre alla regia , che ha infine voluto ringraziare la Proloco e tutti gli enti patrocinanti ( Regione, Provincia e Comuni) e soprattutto il Patron Sergio Tofoni che questa manifestazione la ideò nel 1999 e che Francavilla ospita da 12 anni nella sua piazza gioiello diventando per una sera il “ centro del mondo”. Tofoni nonostante stia lottando con tutto se stesso contro una brutta malattia che spera di vincere non è voluto mancare all’evento. E proprio sul palco, ha annunciato di aver ceduto tutti i diritti della manifestazione al Sindaco di Francavilla che con commozione si è detto onorato impegnandosi a portare avanti questo suo sogno sempre.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Fermo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFermo oppure aggiungere il numero 351.8341319 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_fermo o cliccare su t.me/vivere_fermo.




Questo è un articolo pubblicato il 23-08-2022 alle 14:51 sul giornale del 24 agosto 2022 - 881 letture






qrcode