x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
articolo

A Rapagnano le famiglie chiedono e il Comune risponde. Riparte il centro estivo dal 29 agosto al 9 settembre.

1' di lettura
598

di Marina Vita
fermo@vivere.it


per 2 gg a settimana i bambini saranno accompagnati anche in piscina.

Rapagnano- Le famiglie chiedono e il Comune risponde. Dopo il successo dei centri estivi che si sono svolti per 7 settimane presso le varie strutture sportive de comune di Rapagnano, da metà giugno a fine luglio, a Rapagnano si riparte con ulteriori due settimane di attività per i bambini della scuola d’infanzia e della scuola primaria. “

“I centri estivi si sono svolti in collaborazione con la Uisp e coinvolgendo tutte le associazioni sportive del territorio rapagnanese, dal calcio al paddle, alla pallavolo, al ciclismo, alla danza, alla banda, alla pet terapy. Date le istanze di diverse famiglie che hanno bisogno di affidare i figli a strutture protette fino all’inizio della scuola, dal 29 agosto al 9 settembre abbiamo deciso di partire con una nuova sessione - comunica il Sindaco Elisabetta Ceroni-. Stavolta la location è quella dei locali comunali a Piane di Rapagnano adiacenti all’asilo nido ( Circolo Magnum) e per 2 gg a settimana porteremo i bambini anche in piscina al Q.bo a Piane di Monteverde. Per il trasporto, compreso nel prezzo, sarà utilizzato il nuovissimo scuola bus elettrico che ha una capienza di 25 posti. Ci stiamo anche organizzando per un doposcuola che partirà a breve. Quindi tante novità e attività per l’ imminente anno scolastico”.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Fermo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFermo oppure aggiungere il numero 351.8341319 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_fermo o cliccare su t.me/vivere_fermo.


Questo è un articolo pubblicato il 23-08-2022 alle 08:51 sul giornale del 24 agosto 2022 - 598 letture






qrcode