x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPETTACOLI
articolo

Fermo: piazza gremita per il concerto di Elisa

2' di lettura
1010

di  Vincenzo Cozzolino

Fermo@vivere.it 


Straordinario successo di pubblico per la tanto attesa data marchigiana del Back To The Future Live Tour, ossia lo spettacolo con il quale l'artista friulana Elisa Toffoli sta girando tutte le regioni italiane

Attraverso questo spettacolo - che prende il nome dal suo nuovo doppio album intitolato "Ritorno al futuro / Back to the future" - la cantautrice si fa portavoce di una serie di progetti volti a sensibilizzare circa le tematiche connesse al mondo green e alla sostenibilità ambientale.

In tal modo la musica diviene un mezzo, un veicolo attraverso cui tentare di promuovere una consapevolezza ecologica, un modo più responsabile di stare al mondo.

Lo show viene introdotto dalla band ascolana La Rua che, con emozione ed entusiasmo, riscalda la platea prima dell’inizio del concerto, riscuotendo un caloroso feedback.
La serata trova il suo avvio definitivo con l’arrivo di Elisa, la quale offre al pubblico brani del nuovo doppio disco (tra cui Let Me, Show's Rollin', I Feel It In The Earth, Fuckin' Believers, Come Sei Veramente, Palla Al Centro ..) e brani del passato (tra cui Rainbow, Heaven Out Of Hell, Cure Me, Stay, Together, No Hero, Luce, Qualcosa Che Non C'è ).

Il repertorio proposto mostra le varie anime che attraversano la musica della musicista triestina, la cui notevole versatilità vocale le consente di passare da momenti pop-rock a ballate intimiste, passando per incursioni in ambiti urban e black. Tra i momenti più toccanti, delicati ed emozionanti si segnala la cover dell'Halleujah di Leonard Cohen, proposta secondo il modello dell'indimenticabile esecuzione di Jeff Buckley. La gremita piazza fermana si mostra totalmente coinvolta e rapita dall'energia e dal singolare talento di quella che è, senza ombra di dubbio, una delle voci più belle e ricche del panorama contemporaneo.

Una voce estremamente abile nel tenere insieme lirismo delicato, potenza ed energia. Proprio perché la piazza fermana ha reagito entusiasticamente a questo prezioso concentrato di talento non ci si può non augurare di vedere più spesso Elisa in zona marchigiana.





Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2022 alle 12:22 sul giornale del 22 agosto 2022 - 1010 letture






qrcode