Porto San Giorgio: ultima settimana per assistere alla mostra a ingresso libero “Visioni di artista 3”

3' di lettura 17/08/2022 - Fino al 21 agosto, presso la Società Operaia “G. Garibaldi” di Porto San Giorgio, sarà possibile visitare gratuitamente la mostra “Visioni di artista 3”, dedicata quest’anno al modellismo navale statico e, in particolare, alla pesca locale dell’area sangiorgese.

Anche quest’anno, la Società Operaia di Porto San Giorgio ha voluto ospitare nei propri locali di via Gentili una mostra dedicata ad attività artistiche artigianali legate al territorio. Dopo i primi due anni dedicati a pittura e fotografia, il tema scelto per il 2022 è stato quello del modellismo, in particolare il modellismo navale statico, con particolare attenzione al mondo della pesca e a quella effettuata nel sangiorgese. “Visioni di artista 3” vede ben 17 espositori coinvolti, per un totale di 74 modelli esposti. I modellisti sono tutti rigorosamente del territorio, provenienti da Porto San Giorgio (soprattutto), ma anche Porto Sant’Elpidio, Sant’Elpidio a Mare, Fermo e Civitanova Marche. I modelli di navi in mostra spaziano dalle più classiche navi storiche ai pescherecci, fino a modelli più peculiari, tra cui spicca ad esempio la riproduzione de ‘La Vittoriosa’, storica imbarcazione da pesca ancora funzionante, l’unica di questo tipo ancora in navigazione nei mari italiani, che per la sua importanza è stata posta sotto la tutela della Regione Marche; ci sono poi natanti da diporto, da carico e mezzi militari. Alcuni, come ad esempio il celebre “Bounty”, compaiono più volte ma differiscono per scala e/o per completezza di particolari, altri sono modelli unici ricavati da disegni ufficiali, altri sono invece unici perchè non derivano da scatole e/o disegni commerciali ma sono stati progettati e poi creati ex-novo dai modellisti; rientrano in quest’ultima categoria il modello di Andrea Cupidio, che ha riprodotto fedelmente in scala 1:30 il peschereccio su cui ha lavorato per vent’anni, accompagnandolo da una rete a strascico che permette ai visitatori di illustrare anche il metodo della pesca a strascico; ma anche il “Baty”, modello di fantasia realizzato usando ben 5124 fiammiferi.

Una mostra ricca e ben strutturata, quella di “Visioni di artista 3”, in grado di attrarre cultori e appassionati di un’arte che spesso non riceve lo spazio e l’attenzione che meriterebbe. Per questo, la mostra è impostata anche, e soprattutto, per poter accogliere turisti, curiosi e visitatori che per la prima volta si avvicinano al mondo del modellismo, nella fattispecie di quello navale: targhette esplicative poste sotto ogni modello illustrano in maniera dettagliata storia e peculiarità del modello esposto, così da rendere la mostra fruibile anche ai meno esperti. E proprio questo aspetto è particolarmente caro agli organizzatori, il cui intento, promuovendo la mostra al direttivo della Società Operaia, è stato sin da subito quello di veicolare la passione per l’attività modellistica a chi non la conosce, soprattutto alle nuove generazioni; “vorremmo far avvicinare al modellismo soprattutto i giovani, che sono sempre meno abituati alle attività manuali: è un’attività che sta scomparendo, insieme a tutte le conoscenze a essa collegate, e la crescente digitalizzazione della nostra epoca non aiuta affatto la diffusione di un’attività in cui la manualità è fondamentale”, spiega Alessandro Ponzanetti, modellista tra i promotori della mostra. “Il modellismo è un’attività multidisciplinare, multi-tasking, che rende necessaria una vasta gamma di conoscenze in più ambiti: dalle lingue straniere al disegno tecnico o a mano libera, dalla matematica e geometria alla storia e geografia, fino a conoscenze e nozioni pratiche sui materiali e la loro lavorazione: è un’attività davvero completa, da consigliare ai propri figli”, conclude Ponzanetti.

La mostra, che ha inaugurato il 10 agosto, resterà aperta fino al 21 agosto, dalle 18 alle 23:00. L’ingresso è totalmente gratuito. La sala che ospita l’esposizione è la sala Max Salvadori, in via Gentili, a Porto San Giorgio.









Questo è un articolo pubblicato il 17-08-2022 alle 15:42 sul giornale del 18 agosto 2022 - 375 letture

In questo articolo si parla di cronaca, cultura, mostra, porto san giorgio, modellismo navale, società operaia, modellismo, notizie, navigazione, modellisti marchigiani, articolo, Roberta Ripa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlfv





logoEV
logoEV