"Live in Fermo - Musica 60 70 80": Piazza del Popolo si trasforma in una discoteca a cielo aperto

3' di lettura 17/08/2022 - Appuntamento domenica 21 alle 21.30 per rivivere tutta la storia della musica. Anni 60, 70, 80... e non solo! I DJ locali movimenteranno Piazza del Popolo fino a tarda notte.

Dopo lo stop forzato di questi ultimi anni, torna domenica 21 agosto “Live in Fermo – Musica 60 70 80”. Può essere definito come un evento sul passato che guarda al futuro: “Portiamo alla ribalta la storia di Piazza del Popolo, che ha addirittura ospitato un musicista del calibro di James Brown. ‘60-70-80’ racconta anche l’amicizia quella vera, che ha portato l’evento fino alla quinta edizione” spiega l’organizzatore Stefano Castori. Non è mai mancato in questi cinque anni il supporto di Mauro Torresi, che anche quest’anno accoglie l’evento con entusiasmo.

L’assessore Micol Lanzidei si dimostra preparatissima sulla cultura musicale di quegli anni: “L’evento mira a trasportarci in un viaggio che dura tre decenni. Viviamo tramite la musica un’evoluzione storica e sociale: partendo dal boom della produzione musicale degli anni 60, con la nascita delle canzoni da spiaggia e dei balli di gruppo, insieme ai festival e ai concorsi canori. Negli anni 70 entrano in scena i cantautori con i loro testi di denuncia sociale. Gli anni 80 nascono di riflesso alla difficoltà dei 70, e diventa un decennio ricco di nuovi generi musicali. Nasce la dance, house e techno. L’evento è un viaggio godibile che ci permette di scoprire l’evoluzione della società. Il mio è un enorme grazie per un evento che arriva alla coda di questa estate 2022”.

“Mezza” Piazza del Popolo verrà allestita come una vera dance hall, dove i partecipanti saranno liberi di ballare e divertirsi.

Il consigliere Luigi Rocchi con delega al centro storico è convinto che la gente voglia spensieratezza: “Quest’estate la Piazza è sempre stata pienissima, questo significa che le persone vogliono stare insieme e divertirsi. Tutto questo non sarebbe possibile senza il primo appoggio di Trasatti e l’entusiasmo di Micol e Mauro”.

“Live in Fermo” è organizzato come una staffetta, in cui ogni ora si susseguono diversi ritmi creati da diversi DJ (tutti locali): Stefano Petrelli, Mario Mazzaferro, Robby Vee e Loris Fabrizio Amurri. Un team vincente per rappresentare “il lato B della musica”, quella meno conosciuta. L’intenzione è quella di riprodurre la musica di quegli anni in maniera particolare e innovativa.

Per primo sarà al mixer Stefano Petrelli, il testimone passerà poi a Loris, che si soffermerà sulla musica 80-90 dalle 22.30 alle 23.30, Mario Mazzaferro farà ballare dalle 23.30 alle 00.30 con una classica musica anni 70 e per finire Robby Vee arriverà a toccare anche gli anni 2000, perfetti per scatenarsi a fine serata.

Fermo conclude l’estate in musica – dice Torresi – anche grazie al concerto di Elisa e dei 99 Posse. La musica fa muovere la gente e rende la Piazza ancora più vissuta”.

L’ingresso è libero. Tutti i locali in Piazza rimarranno aperti per il food and beverage.

Insomma, la poliedrica Piazza del Popolo questa volta si trasforma in una discoteca a cielo aperto. Appuntamento fissato a domenica 21 alle 21.30 per tutti coloro che vogliono scatenarsi!








Questo è un articolo pubblicato il 17-08-2022 alle 12:27 sul giornale del 18 agosto 2022 - 2217 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, live, dj, articolo, torresi, piazza del popolo Fermo, Silvia Cotechini, lanzidei, fermo live

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dld1





logoEV
logoEV