Porto San Giorgio, il sindaco Vesprini: “Grande partecipazione alla Festa del mare”. Quintali di pesce per il ritorno della Padella gigante, fuochi d’artificio a mezzanotte

1' di lettura 14/08/2022 - Oltre 15 imbarcazioni della marineria, in aggiunta a quelle di privati, hanno trasportato questa mattina a largo della costa sangiorgese centinaia di cittadini per il tradizionale omaggio ai caduti.

E’ stato il culmine della “Festa del mare”, con il sindaco Valerio Vesprini che dal motopeschereccio Zicanà ha gettato la corona d’alloro, poi recuperata e posta ai piedi del monumento in piazza del Marinaio.
La nutrita partecipazione di pubblico ha accompagnato al mattino (ore 10) la Messa negli spazi del mercato ittico officiata dall’arcivescovo Rocco Pennacchio alla presenza delle massime autorità del territorio Fermano. Sono intervenuti il prefetto Vincenza Filippi, il presidente della Provincia Michele Ortenzi, l’onorevole Mauro Lucentini, il consigliere regionale Marco Marinangeli, il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, la giunta e i consiglieri comunali, il comandante della Municipale Giovanni Paris, il comandante di stazione dei Carabinieri Giovanni Spina, della Capitaneria Cristiano Caluisi e i rappresentanti del Comuni di Monsampietro e Monterubbiano.
“E’ stata una delle edizioni più partecipate - commenta Vesprini - con cittadini e turisti che hanno riempito l’area portuale fin dal mattino e che troveremo nel pomeriggio all’accensione della Padella gigante in piazza Napoli. Tengo a ringraziare la marineria che ha partecipato con grande passione, il Covopi, la Protezione civile e quanti hanno dato il loro contributo per la bella giornata che abbiamo vissuto”.
Alle 17 in piazza Napoli (zona sud) c’è il ritorno dopo due edizioni di stop causa Covid della Padella Gigante dell’Adriatico con la frittura di quintali di pesce, il concerto alle 21 degli Etnikantaro e i fuochi d’artificio a mezzanotte nella zona portuale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2022 alle 14:37 sul giornale del 15 agosto 2022 - 605 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkXX





logoEV
logoEV
logoEV