Sorpreso a bordo di un ciclomotore rubato: tunisino denunciato dai Carabinieri

1' di lettura 13/08/2022 - Ieri mattina i Carabinieri della Stazione di Fermo e Porto Sant'Elpidio hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Fermo un 39enne tunisino ritenuto responsabile di ricettazione.

I militari hanno beccato il 39enne tunisino che viaggiava a bordo di un ciclomotore, intento a ispezionare il litorale, molto probabilmente pronto a colpire di nuovo.

Intercettato e bloccato dai Carabinieri si è poi scoperto che il ciclomotore risultava oggetto di furto denunciato il 17 luglio scorso da una signora residente a Porto Sant'Elpidio.

Per il malfattore immediata è scattata la denuncia a piede libero per il reato di ricettazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-08-2022 alle 16:17 sul giornale del 14 agosto 2022 - 148 letture

In questo articolo si parla di cronaca, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkUz





logoEV
logoEV
logoEV