Porto San Giorgio: ultimi preparativi per l'attesissima Festa del Mare

2' di lettura 11/08/2022 - All'indomani della festività estiva per eccellenza, Ferragosto, Porto San Giorgio si prepara alla Festa del Mare con tanto di sorprese culinarie tutte da gustare.

Una giornata ricchissima di appuntamenti quella del 14 Agosto, data della ricorrenza, che vede la Festa del Mare dividersi in due momenti: la mattina, partendo dalle 10 con la celebrazione della Santa Messa all'interno del Mercato Ittico, zona porto, alle 11 con l'uscita dei pescherecci e il lancio di una corona di fiori in memoria dei caduti del mare e alle 12 con la degustazione di cozze e vongole nostrane; il pomeriggio, invece, presso Piazza Napoli, zona sud, alle ore 17 circa verrà accesa la Padella gigante dell'Adriatico con la distribuzione della frittura di pesce, per proseguire alle 21 con intrattenimento musicale a suon di pizzica e tarantella, e finire poi a mezzanotte con gli immancabili fuochi d'artificio nella zona portuale. Il Sindaco Vesprini: “Una manifestazione rievocativa, che fa parte della nostra cultura marinara. Dopo due anni di stop siamo riusciti a portare a casa una ricorrenza molto sentita da tutta la comunità. Un ringraziamento particolare va alla Marineria di Porto San Giorgio e a tutti quelli che hanno collaborato”.

“Una manifestazione a più mani – prosegue l'assessore al turismo Marcattili – che oggi è arrivata alla 52° edizione. Essendo entrati in corsa, nel pieno di una stagione estiva già avviata, con i tempi assai ristretti e di concerto con la giunta, abbiamo voluto riportare in auge il rito della padella e del suo riempimento con l'olio per la frittura poiché vero esempio della nostra tradizione marinara. L'augurio che vogliamo fare, per le prossime edizioni, è quello di trasformare questa festa in un festival, che non duri solo un giorno, ma che diventi, con il tempo, un evento cruciale che identifichi l'intera comunità sangiorgese”. Dello stesso parere anche l'assessore alla pesca Senzacqua, che conferma il suo approccio positivo e di coloro che hanno partecipato alla realizzazione dell'evento, dall'amministrazione tutta, ai collaboratori volontari e agli enti marittimi che sono intervenuti: “Pronto a scendere in campo per l'evento che verrà e per quelli successivi. Saranno circa una quindicina i pescherecci che usciranno dal porto e, novità di questo, potremo accogliere più persone grazie alla messa a disposizione di una chiatta della Guidotti Ships, per vedere i momenti clou in tutta sicurezza, ovviamente tempo permettendo”. “Ci sono segnali importanti di presenze; – conclude infine Marcattili – importantissimo non mancare a questo appuntamento”.








Questo è un articolo pubblicato il 11-08-2022 alle 13:27 sul giornale del 12 agosto 2022 - 1018 letture

In questo articolo si parla di porto, attualità, ferragosto, porto san giorgio, pescherecci, festa del mare, vigilia, caduti del mare, 14 agosto, articolo, corona di fiori, padellaccia, fritto di pesce, Luigi De Signoribus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkzO





logoEV
logoEV