Concerto a favore del reparto di pediatria del Murri giovedì 11 agosto a Villa Vitali

3' di lettura 08/08/2022 - Un pensiero ai bambini, ai più piccoli, nella consapevolezza di poter dare un contributo che è per le loro cure, per l’attenzione che il pubblico riserva ai temi di beneficenza.

In questo caso, appunto, una realtà come la Pediatria e Neonatologia dell’ospedale Murri di Fermo sarà al centro della serata di musica, i cui proventi dell’ingresso libero ad offerta verranno destinati a questa specifica Unità operativa del nosocomio fermano.

In particolare, contribuiranno alla raccolta fondi promossa per acquistare un nuovo strumento diagnostico per il reparto che consente di effettuare esami ematici senza prelievo, ma con sole poche gocce di sangue.

L’appuntamento è per giovedì 11 agosto, alle ore 21.30, all'arena di Villa Vitali di Fermo dove andrà in scena lo spettacolo "Napulecantanno", un tributo alla musica napoletana di ieri e di oggi, con il gruppo de I Lazzari Felici.

Un’iniziativa che vede il patrocinio del Comune e le parole di sostegno e di incoraggiamento del Sindaco Paolo Calcinaro e dell’Assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri che sottolineano “l’importanza di progetti come questi, importanti e preziosi per l’intera comunità e soprattutto per i piccoli pazienti che necessitano di cure, con una particolare attenzione in questo caso agli esami ematici. Un ringraziamento al dott. Roberto Grinta, Direttore dell’Area Vasta 4 di Fermo, alla dott.ssa Luisa Pieragostini, Primaria dell’UOC di Pediatria e Neonatologia del Murri, alla dott.sa Elisa Draghi, neo direttore medico ospedaliero, oltre che al Centro Sociale di Villa Vitali per il valido supporto e la sempre preziosa collaborazione”.

“Mi congratulo con la pregevole iniziativa in programma giovedì 11 agosto – le parole del direttore dell’Area Vasta Grinta. Ogni iniziativa volta a sostenere le strutture sanitarie e quindi la salute pubblica, merita apprezzamento. Gesti di generosità come questo, oltre alle finalità benefiche, rappresentano un gradito segnale di sensibilità verso le strutture e gli operatori della sanità fermana”.

La band, composta da Giulia Zuccarini (voce solista), Paolo Signore (voce solista e chitarra), Sergio Ciucani (mandolino, chitarra e voce), Arturo Sparnanzoni (chitarra solista), Umberto Nicolai (chitarra ritmica), Mario Imperatori (chitarra basso), David Cintio (flauto, tastiera, melodica), Piero Marziali (sax, clarinetto), Cristian Fidani (batteria), Ivo Rongoni (sessione poetica), nasce dall’incontro di musicisti professionisti e dilettanti di diversa estrazione, con la comune passione per il genere musicale etnico: da qui l’esecuzione di brani di musica napoletana ispirati alla migliore tradizione, con un arrangiamento rivisitato e adattato alle potenzialità strumentali disponibili, in una atmosfera acustica tipicamente mediterranea, dove non mancano toni melodici e percussivi, con dinamiche di “piani e forti”, in linea con la migliore tradizione antica e moderna della musica napoletana stessa.

Il genere musicale viene così rivisitato in un itinerario di ricerche e ricordi sul percorso dell’affascinante storia musicale partenopea e musicalmente affrontato in modo tradizionale per alcuni brani con strumenti tipici (chitarra acustica, mandolino, percussioni etniche) ed in modo innovativo in altri con moderna tecnologia e sofisticate strumentazioni (batteria, chitarra elettrica ecc).

Per info: tel. 0734. 223393.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2022 alle 18:29 sul giornale del 09 agosto 2022 - 220 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dj6e





logoEV
logoEV