Con il Jova Beach Party Fermo diventa l'Ombelico del Mondo. Grande prima serata e oggi si bissa

3' di lettura 06/08/2022 - Paola e Chiara e Gianni Morandi tra gli ospiti di ieri sera . E oggi?

Casabianca di Fermo. “Cominciamo? Cominciamo Fermo? Ma qui stasera nessuno sta fermo! “. Sono le 20, 00 in punto come da programma quando Capitan Jovanotti sale sul palco e attacca il suo spettacolo travolgente. Di fatto la festa del beach party era in corso già dalle 14,00, da quando, aperte le porte di ingresso, all’interno si era riversata la ciurma degli oltre 10.000, per lo più giovani ma non solo, in cerca di un posto sottopalco, infiorando lo spazio con teli colorati e zaini stesi a terra a prova di inevitabile calpestio. Quasi tutti in costume per godersi il sole, il mare e tuffarsi in cerca di refrigerio dalla calura, mentre il ritmo dei vari gruppi presentati di volta in volta da Jovanotti animava l’attesa del concertone serale.

Finito il tempo delle polemiche ambientaliste che hanno preceduto l’evento avvelenandone i toni, ieri è dunque iniziata la Festa, del Jova Beach Party, prima serata, ( stasera si fa il bis con altre 15.000 presenze). Ed stato come rompere gli argini di una diga, il divertimento ha invaso la scena, il ritmo potente di Jovanotti è dilagato e la “tribù che balla” si è scatenata . Uno spettacolo di vita viva, un bisogno di liberarsi da ogni costrizione forse, passata l’uno all’altro come una scossa elettrica.

“Abbiamo avuto anni duri sulle spalle ma non siamo caduti, perché sappiamo saltare e il salto ci spinge oltre gli ostacoli, verso le stelle- dice Jovanotti- E la musica è ritmo, è vita, assomiglia alla struttura dell’universo che è scritto con linguaggio ritmico. Pensate al battito del cuore, al giorno e alla notte, al moto dei pianeti”.

E ritmo è stato. Di ogni genere e di ogni parte del mondo, dall’Africa alla Cina, da far ballare tutti. Poi le sorprese, gli ospiti della serata. La prima : la reunion storica di Paola e Chiara con le quali ha duettato, immortalata in un selfy.. La seconda lo special guest Gianni Morandi. Nel pomeriggio qualcuno lo aveva visto in giro con la moglie e forse si aspettava di trovarlo sul palco . Ciononostante un boato di sorpresa ha accolto il suo ingresso, in camicia celeste e arancio e i segni pirateschi disegnati sul volto per calarsi nel contesto del Party. “ Apri tutte le porte, Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte, C’era un ragazzo come me che amava il Beatles e i Rolling Stones : questi i brani in duetto. Poi “La Ola”, il nuovo singolo di Morandi , una baciata dal ritmo latino con testo ancora una volta a firma di Jovanotti che, nel mentre, ha coinvolto sul palco anche la moglie di Gianni in una breve baciata..

Tre ore di show ininterrotte in cui Jovanotti canta, balla, salta, suona, mixa, parla, emoziona con le parole d’amore dei suoi testi, riflette ad alta voce sui valori della vita , sulla bellezza della natura, sul bisogno di positività ( termine di cui dobbiamo riappropriarci- dice) , sull’importanza della libertà, sul rispetto a tutto campo. Valori in fondo già incarnati nelle sue canzoni. E’ un artista che si regala senza sosta , con grande cuore, e una energia contagiosa, una curiosità ancora intatta che lo porta sempre su nuove strade del mondo di cui si sente cittadino. Il Jova Beach party è una esperienza da fare, a qualsiasi età, che ha trasformato e ritrasformerà anche stasera Fermo “ nell’ombelico del mondo".








Questo è un articolo pubblicato il 06-08-2022 alle 15:27 sul giornale del 07 agosto 2022 - 1817 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, marina vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djMJ