La Fermana riparte da mister Protti e dalla Primavera. In attesa del ripescaggio in C

5' di lettura 31/07/2022 - FERMO - È ufficiale il nome dell'allenatore circolato di più negli ultimi tempi. Inizierà a lavorare oggi stesso, insieme alla squadra che si raduna allo stadio, che sarà in linea di massima la formazione Primavera della scorsa stagione. Il Consiglio Federale ha rinviato alla prossima settimana le decisioni sui ripescaggi in C di Fermana e Torres.

La Fermana ha comunicato ufficialmente di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Stefano Protti. Il tecnico romagnolo di 55 anni torna a Fermo dopo l'esperienza da calciatore negli anni Novanta, due stagioni in serie C2 (1994-1996) protagonista della cavalcata verso la serie C1 con in totale 58 presenze e 27 gol (nella foto di copertina è ritratto all'epoca).
Non trasformò alcun rigore della serie tirata nella finale contro il Livorno che portò la Fermana in C1 perché Protti era segnato come quinto rigorista ma non fu necessario perché la Fermana vinse 4-1.
A parte i due anni di Fermo, Protti ha siglato una trentina di gol in diversi anni di C1 con Carpi, Empoli, Atletico Catania e Gualdo Tadino e una novantina tra C2 e D.

Nella sua esperienza da allenatore Protti ha guidato a lungo i romagnoli della Sammaurese in Serie D collezionando ottimi piazzamenti e lavorando a lungo con gruppi giovani e di prospettiva, come presumibilmente la società gli chiederà qui a Fermo; ha allenato anche a Forlì e il Cesena Under 19.
Questa mattina, sabato, dirigerà il primo allenamento (a partire dalle ore 9 circa) della stagione 2022-2023 allo stadio "Bruno Recchioni" che sarà teatro della preparazione: oggi sabato e domani domenica sedute solo mattutine, da lunedì doppia. Allenamenti a porte aperte.
Ai suoi ordini una rosa costituita prevalentemente da calciatori della Primavera dello scorso anno visto che da regolamento tutti i tesserati nati dal 2002 in poi sono rimasti vincolati alla Fermana anche dopo la retrocessione, in attesa della successiva campagna acquisti per allestire una rosa adeguata al campionato che andrà a disputare la Fermana.
Benvenuto, anzi bentornato Stefano!

LO STAFF E I CONVOCATI

L'allenatore in seconda sarà Paolo Cangini, il collaboratore tecnico e match analyst Claudio Tridici, anche quest'ultimo ex calciatore (difensore) della Fermana (1993-1995, una cinquantina di presenze e anche un gol contro l'Ellera di Corciano; il suo secondo anno a Fermo coincise con il primo di Protti).
Il secondo allenamento della squadra si svolgerà domani mattina, domenica, sempre al Bruno Recchioni (inizio ore 9) mentre dalla giornata di lunedì prenderanno il via le doppie sedute.
Ecco l’elenco dei calciatori convocati che si stanno allenando al Bruno Recchioni. Sono nati tutti dal 2002 in poi tranne De Pascalis (1998), Baraboglia (1999), Gkertsos (1999, albanese). Molti provengono (qualcuno già da alcuni anni, come Pistolesi e l'ex Tantalocchi) dalla Academy Civitanovese guidata da Leandro Vessella (anche lui ex calciatore canarino proprio ai tempi di Protti e Tridici) che si riunirà presto alla famiglia canarina come coordinatore del settore giovanile.

PORTIERI: Edin Ajradinoski, Filippo Manardi.

DIFENSORI: Donato De Pascalis, Jonathan Spedalieri, Edoardo Baraboglia, Yassine Diouane, Federico Donzelli, Francesco Pistolesi, Filippo Tavoni, Alessandro Rabini, Matteo Del Rosso, Giovanni Iulitti, Filippo Perini.

CENTROCAMPISTI: Filippo Lorenzoni, Andreas Gkertsos, Tommaso Toro, Riccardo Agnesi, Andrea Malavolta, Stefano Pavone, Tommaso Gaspari, Tommaso Pagliari, Francesco Nardella, Andrea Santilli.

ATTACCANTI: Mattia Cardinali, Lorenzo Grassi, Filippo Pesaresi, Paolo De Dominicis.

.

VICENDA RIPESCAGGIO

Protti ha accettato senza neanche attendere di conoscere in via definitiva quale sarà la categoria in cui giocherà la Fermana il prossimo anno. La Covisoc ha giudicato regolare la domanda di ripescaggio inoltrata dalla Fermana il 19 luglio, la cosa è stata resa ufficiale nel Consiglio Federale dello scorso 28 luglio che però ha rinviato le decisioni a dopo l'udienza fissata per martedì prossimo, 2 agosto, innanzi al TAR del Lazio, che giudicherà sui ricorsi contro le esclusioni di Teramo e Campobasso: la bocciatura di una sola delle due farebbe scattare automaticamente il ripescaggio della Fermana che è 1° in graduatoria. Sebbene le possibilità di vittoria di abruzzesi e molisani sembrano poche, tra i gialloblù ci saranno ancora quattro giorni di attesa ansiosa prima di poter festeggiare la permanenza della Fermana nella terza serie nazionale.

Due giorni fa era stato presentato il nuovo responsabile commerciale della Fermana FC, l'avvocato Danilo Bompadre che avrà il compito di portare sponsorizzazioni e coinvolgere imprenditori. Alla conferenza stampa (foto in basso) hanno partecipato il direttore generale Andrea Tubaldi e l'assessore allo sport del Comune di Fermo Alberto Scarfini. Confermati il club manager Walter Matacotta e il dirigente Luca Cremona mentre c'è la new entry del nuovo team manager Rinaldo Chiappini, che però già collaborava dallo scorso anno.

ARTICOLI CORRELATI

https://www.viverefermo.it/2022/07/20/fermana-depositate-domanda-di-ripescaggio-e-di-iscrizione-in-serie-c/2100220583/

https://www.viverefermo.it/2022/07/16/fermana-iscritta-in-d-tra-pochi-giorni-ripescaggio-in-c-poi-lallenatore-gadda/2100218667/

https://www.viverefermo.it/2022/07/12/allenatore-fermana-idea-lauretti-per-me-sarebbe-un-onore/2100215906/

https://www.viverefermo.it/2022/07/08/fermana-i-direttori-tubaldi-e-andreatini-puntiamo-al-ripescaggio-in-serie-c/2100213603/

https://www.viverefermo.it/2022/07/03/fermana-tubaldi-il-nuovo-dg-addio-domanda-di-ripescaggio/2100210867/

https://www.viverefermo.it/2022/06/26/fermana-1-nella-graduatoria-dei-ripescaggi-ma-la-societ-interessata-alla-serie-c/2100206265/

https://www.viverefermo.it/2022/06/05/fermana-parla-maurizio-vecchiola-e-rassicura-tutti/2100193410/

https://www.viverefermo.it/2022/06/04/fermana-serie-c-sempre-pi-lontana-tubaldi-nuovo-dg-ds/2100193091/






Paolo Bartolomei


Questo è un articolo pubblicato il 30-07-2022 alle 01:06 sul giornale del 31 luglio 2022 - 957 letture

In questo articolo si parla di sport, fermana, allenatore, paolo bartolomei, ripescaggio, articolo, stefano protti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/diAr





logoEV
logoEV
logoEV