Porto Sant’Elpidio: L'ultimo abbraccio ad Umberto Chiodi, stroncato da un malore improvviso

1' di lettura 26/07/2022 - Umberto Chiodi si è spento alle 2:40, dopo che il suo cuore ha smesso di battere, lasciando un' intera comunità sotto choc.

Era stato ricoverato per un'infezione e poi la tragedia improvvisa.
Umberto Chiodi, per gli amici "Bebo", aveva soltanto 47 anni, lavorava come cuoco presso il ristorante Altamarea all' interno del centro commerciale Le Ancore a Porto Sant'Elpidio e presso il Cuore Adriatico di Civitanova Marche.
"Un ragazzo gentile e solare, una persona dal cuore grande", così lo ricorda chi lo conosceva, choc e dolore in rete per la prematura scomparsa del giovane cuoco.
L'intera comunità si stringe attorno alla compagna Carla ed ai suoi tre figli, Alessandra, Ramona ed Andrea.
I funerali si svolgeranno domani, martedì 26 Luglio, alle ore 17:00, partendo dalla Casa Funeraria “Terra e Cielo” di Civitanova Marche, diretta presso la Chiesa del Sacro Cuore di Gesù di Porto Sant'Elpidio, dove alle 17:30, si terrà l'ultimo saluto.






Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2022 alle 06:58 sul giornale del 27 luglio 2022 - 2924 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Barbara Palombi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dhzo





logoEV
logoEV