x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
articolo

La “Mostra-mercato Orologi &…” festeggia i 35 anni. Quest’anno il viaggio inizierà il 21 luglio a Palazzo Bernetti Evangelista

2' di lettura
474

da Silvia Cotechini


I "compagni di viaggio" presentano la mostra: Castori, Cerretani, Migliore con Bernetti Evangelista e Sorbatti. Appuntamento a giovedì 21 luglio con incontro mattutino e successiva apertura della mostra alle 15.30.

Stefano Castori è orgoglioso di essere l’organizzatore di questo “viaggio che rimane nel tempo”, una nuova partenza a tu per tu con l’assessorato al turismo.

L’assessore Cerretani elogia la professionalità di Castori: “Dopo 35 anni è ancora qui, e alza ogni anno il livello dell’evento. La mostra degli orologi richiama diverse persone anche a carattere internazionale”. Oltre all’organizzatore, i “compagni di viaggio” – come ama definirli l’assessore – sono Alessandro Migliore, Michele Bernetti Evangelista e Sorbatti.

Ci tiene a prendere la parola Migliore, direttore generale CNA Fermo, in veste di rappresentante della Camera di Commercio. Come l’assessore, il direttore ritiene che scegliere delle persone competenti permetta di realizzare tante cose: “Sono qui a testimoniare la selezione e la serietà dei ‘compagni di viaggio’ e a ricordare che la CNA dà spazio anche ad attività come questa. Turismo, collezionismo ed economia – temi centrali dell’evento – sono cose serie solo trattandole con serietà. Si tratta di un prodotto pensato: iniziative come queste contribuiscono a salvaguardare le nostre micro e piccole imprese, che stanno soffrendo a causa dell’arrivo dei grandi marchi sul territorio”.

Per giunta, si tratta dell’unica mostra italiana di orologeria antica e moderna. Il progetto contiene tanti temi: include anche la mostra delle meridiane (di cui Fermo è ricchissima) e un progetto nato nel 2019 che prevede un percorso nel nostro territorio “con il naso all’insù”, alla ricerca di campanili storici con orologio.

L’appuntamento, insomma, è fissato a giovedì 21 luglio. Si comincia alle ore 11 con un incontro sul tema “Turismo, collezionismo ed economia” con l’intervento di Gino Sabatini, Paolo Silenzi e Annalisa Cerretani. Sempre quella mattina verrà presentato un film sul restauro dell’orologio di Macerata intitolato “Alberto Gorla – Genio degli orologi monumentali”.

Nel pomeriggio, alle 15.30, si aprirà la mostra che sarà possibile visitare fino a mezzanotte. Sono previsti circa trenta espositori di qualità.

Michele Bernetti Evangelista è felicissimo di accogliere turisti e curiosi nella sua storica dimora settecentesca: “Voglio invitare non solo i turisti, ma anche i fermani, a visitare il Palazzo e a godere degli affreschi di pregio”.

Appuntamento da non perdere. Un ringraziamento a Carifermo S.P.A. sempre vicina all’evento, e ad Attilio Sorbatti, molto attento alla città di Fermo.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Fermo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFermo oppure aggiungere il numero 351.8341319 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_fermo o cliccare su t.me/vivere_fermo.




Questo è un articolo pubblicato il 14-07-2022 alle 12:04 sul giornale del 15 luglio 2022 - 474 letture






qrcode