Federico Ferrini è un nuovo schiacciatore della Videx

2' di lettura 06/07/2022 - Il primo rinforzo nella batteria dei laterali arriva dalla serie B.

Un volto nuovo, o quasi, per la Videx che verrà. Grottazzolina riempie una nuova casella in posto quattro pescando ancora una volta in territorio marchigiano. Falconarese, classe ‘94, tanta gavetta ed un percorso in ascesa che lo ha visto affermarsi in quel di Ancona: quattro stagioni consecutive con i dorici, una fascia da capitano al braccio e l’abitudine a duellare ai piani alti della serie cadetta sono valsi a Federico Ferrini la grande chiamata, l’ennesima, dal palcoscenico della A2.

Un doppio ritorno per un profilo che riabbraccia la Videx e la seconda serie nazionale a distanza rispettivamente di 8 e 7 anni. Stagione 2014/15 in B1 tra le fila grottesi nonché il salto, l’anno seguente, in A2 con la maglia del Volley Potentino. Un lieto ritorno passando stavolta dalla porta principale: “Ricevere nuovamente la chiamata di Grottazzolina è motivo di grande orgoglio e soddisfazione - ha dichiarato Ferrini -. Torno nella piazza che per prima ha voluto credere in me lanciandomi in un campionato nazionale e nella quale ho costruito bellissimi ricordi legati all’ambiente ed alle persone che ne fanno parte. In questi anni la Videx ha compiuto un percorso incredibile affermandosi come una delle migliori realtà nel panorama pallavolistico nazionale e non posso che essere entusiasta per l’inizio di questa nuova avventura.

Una sfida ricca di fascino per un atleta che ha costruito in questi anni il giusto bagaglio di esperienza per riaffacciarsi con le carte in regola al volley che conta: “Tornare in A2 è per me uno stimolo incredibile - ha proseguito il neoacquisto grottese -. Si tratta di un torneo di altissimo livello con il quale non vedo l’ora di misurarmi per dimostrare soprattutto a me stesso di aver raggiunto una maturità sportiva tale da esprimermi al meglio anche in una categoria come questa. Non vedo l’ora di tornare a sentire il calore del PalaGrotta e riabbracciare persone che conosco da una vita, da coach Massimiliano Ortenzi a capitan Riccardo Vecchi.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2022 alle 08:18 sul giornale del 07 luglio 2022 - 131 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dewC





logoEV
logoEV
logoEV