Base nautica Liberi nel Vento: al via l’organizzazione del raduno del Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa e della XV edizione della Regata Nazionale 2.4mR

1' di lettura 04/07/2022 - Accompagnati dall’istruttore federale Fabio Barbieri hanno fatto visita alla base nautica Liberi nel Vento il Colonello Pasquale Barriera e il Sottocapo di 1^ Classe Enrica Marasca responsabili del “Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa (GSPD)” dello Stato Maggiore della Difesa.

Il GSPD è stato costituito nel 2014, su proposta del Ministro della Difesa protempore, con lo scopo di promuovere e potenziare lo sviluppo dello sport paralimpico quale strumento di recupero, di riabilitazione psico-fisica e di inclusione sociale tra il personale della Difesa che, durante il servizio, ha riportato lesioni permanenti o patologie invalidanti o vissuto in modo diretto eventi traumatici.

La visita è finalizzata a conoscere la realtà sportiva e la logistica del circolo velico che ospiterà gli atleti del GSPD dal 23 al 29 luglio per uno stage paralimpico su imbarcazioni Hansa303 e della classe 2.4mR, con il supporto della Federazione Italiana Vela.

In questi giorni sono in fase di svolgimento i lavori per dare massima accoglienza e ospitalità anche agli atleti che parteciperanno, il 9 e 10 Luglio, alla XV edizione della Regata Nazionale 2.4mR – Trofeo Sandro Ricci – Trofeo Rotary di Fermo Memorial Francesco Raccamadoro Ramelli – Marina di Porto San Giorgio Cup che è inserita nel circuito Europeo delle Regata 2022 Eurosaf.

Un evento realizzato insieme alla Lega Navale di Porto San Giorgio e grazie alla gentile collaborazione della Croce Azzurra di Porto San Giorgio, Protezione Civile di Porto San Giorgio, Associazione Vigili del Fuoco Volontari ed Anmil Fermo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2022 alle 13:38 sul giornale del 05 luglio 2022 - 129 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/defQ





logoEV