Fermo: al via il Torneo Internazionale di Minibasket, giunto alla 14ª edizione

2' di lettura 03/07/2022 - Torna, dopo due anni di pausa forzata, l’appuntamento con il Torneo Internazionale di Minibasket, giunto alla 14ª edizione.

Fermo torna a vivere l’evento entrato a far parte di diritto nel novero delle manifestazioni estive di maggiore attenzione e curiosità da parte di sportivi e appassionati. Appuntamento dal 4 al 9 luglio presso le palestre Coni e Leti a Fermo e Nardi a Porto San Giorgio. La finale, sabato 9, si disputerà in Piazza del Popolo dalle ore 16:30.

«Questo torneo è la dimostrazione di come lo sport sia un linguaggio universale, che abbatte barriere di tipo linguistico e culturale. Lo sport è anche strumento con cui far conoscere la città e quindi assume anche una valenza turistica e culturale. È motivo di orgoglio essere qui, oggi, a festeggiare un evento sportivo che colora la nostra estate. Certe manifestazioni, dopo il Covid, se non hanno la forza di rialzarsi rischiano di morire ma l’Asd Basket Fermo si è rialzata e siamo loro grati» queste le riflessioni dell’assessore allo sport Scarfini e del sindaco Calcinaro durante la conferenza di presentazione dell’evento, cui hanno presenziato anche i giovani cestisti della società sportiva e la delegato Coni Cristina Marinelli che ha omaggiato i ragazzi con un presente.

Un pullman con a bordo 40 giocatori è partito dalla Polonia per recarsi a Fermo. La cosa ha emozionato Marco Marilungo, il presidente dell’Asd Basket Fermo come pure il suo staff, Maria Principini e Roberto Ilari. «Non è stato facile far venire squadre da fuori Fermo, senza considerare che la settimana scorsa abbiamo avuto due defezioni poiché in due squadre si è messo di mezzo il Covid. Il virus è ripartito ma noi non volevamo rischiare di far morire questa iniziativa così abbiamo deciso in società di ripartire» ha spiegato Marilungo, ringraziando oltre all’amministrazione comunale, i colleghi delle società di Porto San Giorgio, Monte Urano e Montegranaro e Don Michele per la messa a disposizione del San Carlo.

Il torneo è strutturato in 3 categorie: esordienti, under 13 e under 15. Due squadre vengono da Cracovia, 4 da Roma, le altre sono marchigiane.


di Benedetta Luciani
redazione@viverefermo.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2022 alle 13:43 sul giornale del 04 luglio 2022 - 175 letture

In questo articolo si parla di sport, Benedetta Luciani, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dd0I





logoEV