Fermo: ricevuta in Comune la ragazza polacca del progetto Intercultura ospitata per un anno in città

2' di lettura 01/07/2022 - Intercultura crea ponti e legami. Favorisce programmi di studio all’estero per i giovani, li accompagna in questo aprirsi alle culture e al mondo. Hanna Chwesiuk, ha 18 anni e arriva dalla Polonia, con il progetto Intercultura da un anno è a Fermo ospite della famiglia Rossi Properzi.

Ha frequentato con ottimo profitto il Liceo Scientifico T. Calzecchi Onesti e rientrerà in Polonia il 9 luglio. Prima di tornare nella sua patria è stata ricevuta a Palazzo Comunale dal Sindaco Paolo Calcinaro che ha ringraziato la famiglia per essersi aperta al mondo, nonostante le difficoltà della pandemia, ha ricordato i suoi viaggi e i grandi insegnamenti che ne ha tratto per una comprensione consapevole del mondo, ha espresso il suo apprezzamento per l’impegno con cui Hanna si è inserita nella scuola e nel nostro contesto sociale, sottolineando quanto questo sia importante per la reciproca comprensione delle diverse culture.

Il Sindaco ha voluto anche ringraziare il Centro Locale di Fermo di INTERCULTURA, di cui è responsabile Rosemary Falzolgher Pohl, per il senso di dedizione con cui attua il suo progetto educativo, di cui ne ha sottolineato l’importanza e i risultati in particolare in questo momento storico, ed ha consegnato l’attestato di benemerito di Intercultura alla famiglia ospitante che, commossa, ha ringraziato.

Un nuovo bel progetto di Intercultura che riesce sempre a mettere a segno iniziative con cui c’è un vicendevole scambio di culture, di storie e di mondi che si incontrano e crescono.

INTERCULTURA è presente sul territorio dal 2014 con un CENTRO LOCALE a Fermo La sua attività si rivolge in particolare alle famiglie e agli studenti delle classi superiori ed in generale a quanti desiderino avvicinarsi ad un’esperienza interculturale. Gli studenti hanno, infatti, la possibilità di partecipare a novembre ad un concorso nazionale, dove i candidati verranno selezionati: ai vincitori del concorso possono venire assegnate delle borse di studio per un periodo di studio all’estero, periodo durante il quale verranno inseriti in famiglie non pagate, avendo la possibilità di conoscere la cultura ospitante dall’interno; gli studenti avranno l’obbligo di frequenza scolastica. Allo stesso modo le famiglie possono chiedere di ospitare uno studente straniero, come in questo caso.

Per maggiori informazioni e contatti sui progetti di Intercultura: www.intercultura.it – pagina facebook Afs Fermo Intercultura – tel. 333.3260568.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2022 alle 14:43 sul giornale del 02 luglio 2022 - 197 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddSu





logoEV