Cambio al vertice del Lions Club Amandola Sibillini

1' di lettura 29/06/2022 - Spesso nell’immaginario collettivo i Lions Club sono identificati come circoli esclusivi ed autoreferenziali. Rappresentano invece l’organizzazione di assistenza più grande al mondo con 1.400.000 soci sparsi in oltre 47.000 centri.

Attualmente in Italia ci sono 48.000 soci raggruppati in 1.300 Club che fanno riferimenti a loro volta a 17 diversi Distretti.

Gli scopi principali dell'Associazione sono servire la propria comunità, soddisfare i bisogni umanitari e favorire la pace e la comprensione internazionale. Nelle sedi dei vari Club si discutono tutti gli argomenti di interesse pubblico, ma sono escluse la politica di parte e le confessioni religiose.

Con questo spirito solidaristico e filantropico domenica 26 giugno è avvenuto il passaggio della carica di Presidente del Lions Club Amandola Sibillini da Nazzareno Anitori a Giuseppe Perini. Come di consueto una cerimonia molto semplice che si è svolta alla presenza del I° Vicegovernatore distrettuale Marco Candela, del PDG Giorgio Mataloni e della Presidente di zona Maria Elma Grelli.

Durante l’incontro è stato festeggiato l’ingresso di due nuove socie, le dottoresse Pisana Liberati e Dalia Bernabucci.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2022 alle 14:14 sul giornale del 30 giugno 2022 - 318 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddt3





logoEV
logoEV
logoEV