Il Comitato di Quartiere Santa Caterina incontra alcuni componenti dell’amministrazione comunale di Fermo

2' di lettura 24/06/2022 - Nei giorni scorsi il consiglio direttivo del Comitato di Quartiere Santa Caterina ha tenuto un incontro con alcuni componenti dell’amministrazione comunale di Fermo, in particolare con il Sindaco Paolo Calcinaro, l’Assessore all’Urbanistica Maria Antonietta Di Felice ed il consigliere Simoni Roberto, in cui si è fatto il punto sulle problematiche di uno dei più popolosi Quartieri della città.

In proposito il Comitato ha ribadito quelle richieste, già formulate negli anni precedenti, frutto dei suggerimenti provenienti dai cittadini e raccolti in occasione dell’assemblea pubblica tenutasi prima dello scoppio della pandemia.

Purtroppo, l’emergenza sanitaria intercorsa, ha rallentato l’azione di dialogo e collaborazione tra il Comune e il Comitato e, di recente, le nuove istanze provenienti dai cittadini hanno suggerito di riattivare un canale di discussione cui conseguano risultati concreti a beneficio di tutti gli abitanti del quartiere.

La popolazione ha bisogno di ottenere risposte concrete sui tempi e le modalità con cui l’amministrazione ha intenzione di porre rimedio a quei piccoli grandi problemi che in quartiere si manifestano nella quotidianità. Questa la missione di un Comitato: fungere da lente di ingrandimento privilegiata per coadiuvare l’amministrazione nel fornire ai cittadini i servizi di cui necessitano.

In proposito, dato il pluriennale senso di abbandono e lento degrado che gli abitanti del quartiere percepiscono, i temi sul tavolo sono stati molteplici: tra gli altri si è spaziato dalla situazione dei camminamenti pedonali sulle vie più densamente trafficate (viale Trieste, Via Pompeiana e Via Falcone) al rifacimento della segnaletica orizzontale non più visibile in molte porzioni, dalla necessità di un più capillare controllo delle zone più frequentate soprattutto dai minori (si pensi a Via A. Mario) alla corretta manutenzione di determinate vie e aree del quartiere da cui sono giunte le maggiori segnalazioni in tema di viabilità e decoro, le soste indisciplinate sia in prossimità delle scuole che nei palazzi Santarelli ecc.. ecc..

I rappresentanti dell’amministrazione comunale hanno ribadito gli investimenti che il comune sta facendo sul quartiere e confermato la volontà, già manifestata in precedenza, di porre attenzione anche a quanto puntualmente segnalato che, seppur di minore impatto mediatico, si compone di aspetti importanti per la quotidianità degli abitanti, ma che purtroppo, sin ora, non sono stati realizzati come auspicato.

Il Comitato, dal canto suo, ribandendo la volontà di vigilare con attenzione sull’operato dell’amministrazione, ha sollecitato gli intervenuti a fornire riscontri realistici in termini di fattibilità e tempistica nella definizione dei problemi più stringenti, ciò al fine di poter, a breve, convocare una assemblea pubblica in cui condividere le risposte ottenute con la cittadinanza.

Per informazioni e segnalazioni

mail: comitatoquartieresantacaterina@gmail.com – Facebook: @comitatoquartiereSantaCaterina


In proposito il Comitato ha ribadito quelle richieste, già formulate negli anni precedenti, frutto dei suggerimenti provenienti dai cittadini e raccolti in occasione dell’assemblea pubblica tenutasi prima dello scoppio della pandemia.

Purtroppo,





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2022 alle 14:16 sul giornale del 25 giugno 2022 - 220 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dcN2





logoEV
logoEV
logoEV