Pedaso accoglie gli amici di Arquata: il gemellaggio tra le scuole medie si consolida

2' di lettura 27/05/2022 - Dopo la visita ad Arquata della scorsa settimana, il 26 maggio sono stati i ragazzi della II C della scuola media “Leonardi da Vinci” di Pedaso ad accogliere gli amici della seconda della scuola “Specchio dei tempi” nella loro cittadina.

Ad accoglierli - tutti con le belle magliette disegnate da un’alunna e realizzate con il contributo di #Noiconvoi, associazione noprofit che realizza eventi sportivi a scopo benefico- hanno trovato la Dirigente scolastica del Pagani di Monterubbiano, Annarita Bregliozzi, che – insieme al collega Sergio Spurio (DS Del Tronto e Valfluvione) si sono dichiarati convinti che esperienze come queste, di incontro ed amicizia, sono preziose per la crescita dei ragazzi e delle rispettive comunità. Non è mancato nemmeno il saluto istituzionale del sindaco Vincenzo Berdini, che li ha invitati a tornare presto a Pedaso anche con le loro famiglie.

La giornata insieme è stata piena di esperienze ed emozioni, a partire dal laboratorio della carta con il prof. Gilberto Carboni, che ha realizzato una cartolina commemorativa dell’evento. Poi il gruppo si è spostato all’aperto per la visita guidata del borgo marinaro di Pedaso e del suo lungomare che gli stessi alunni “Baby ciceroni” hanno voluto illustrare ai loro compagni. Dopo la lunga passeggiata, ad attenderli nello spazio aperto del “Platano verde” i volontari della Pro Loco che hanno offerto un pranzo tipico a base di cozze e spaghetti alla marinara, anticipo d’estate.

L’intensa giornata si è conclusa con lo sport, grazie alla collaborazione del Circolo tennis di Pedaso e – al momento dei saluti- con la promessa di tornare a trovarsi presto e magari crescere con la condivisione di esperienze e nuovi progetti didattici per altri alunni e docenti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2022 alle 11:30 sul giornale del 28 maggio 2022 - 114 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9rI