L'IISS Carlo Urbani ospita Massimiliano Catizzone della Nazionale Italiana Cuochi.

2' di lettura 27/05/2022 - Massimiliano Catizzone, presidente dell’Associazione Cuochi Fiorentini e vicepresidente dell’Unione Regionale Cuochi Toscani, è uno chef che ha raggiunto un traguardo onorevole ma anche “oneroso”: dopo una dura selezione è stato scelto infatti per rappresentare la cucina italiana nel mondo.

Questo grazie al possesso di caratteristiche e competenze caratterizzanti un ristretto gruppo di professionisti, cioè coloro che fanno parte della Nazionale Italiana Cuochi. Catizzone ha lavorato a lungo per raggiungere questo importante traguardo, perseguendo il suo obiettivo con dedizione e serietà. Proprio della sua esperienza ha parlato agli studenti dell’IISS “Carlo Urbani” di P.S.Elpidio che il 23 Maggio 2022 lo hanno accolto con grande entusiasmo in un’aula Magna gremita. Le tematiche affrontate hanno riguardato soprattutto la Federazione Italiana Cuochi e i suoi compartimenti, con particolare attenzione alla Nazionale Italiana Cuochi, vera punta di diamante della Federazione, e al "compartimento giovani" che recluta ragazzi con la voglia di mettersi in gioco. Il corso, perché di questo in fondo si è trattato, è stato organizzato partendo da una prima introduzione formativa sulla partecipazione alle competizioni nazionali e internazionali. In seguito sono state spiegate le principali norme presenti nei regolamenti in relazione al trasporto, all’HACCP e allo spreco alimentare. Si è passati poi alla progettazione dei piatti da gara e allo studio delle tecniche di cucina nel rispetto della stagionalità, della materia prima e del km zero, per poi spiegare come applicare tali tecniche in considerazione del soddisfacimento dell'aspetto nutrizionale e gustativo. Infine lo chef ha mostrato come impiattare ed ha optato per una chiusa che ha inchiodato all’ascolto sia i docenti che i ragazzi: quale sia la strada da percorrere per uno studente che voglia raggiungere determinati obiettivi e come ogni percorso di crescita professionale necessiti di una costante formazione e di uno studio interdisciplinare.

Sono stati mostrati inoltre alcuni video di presentazione degli ultimi concorsi, con interviste a studenti da tutta Italia che fanno parte del “compartimento giovani” e che con le loro testimonianze hanno ben reso l'idea sia dell'impegno necessario per raggiungere determinati obiettivi, sia soprattutto della gratificazione e della bellezza nel raggiungerli.

Un altro incontro dal valore altamente formativo per gli studenti e gli insegnanti dell’Alberghiero, a chiusura di un anno particolarmente ricco in tal senso, che vuole essere un trampolino di lancio per il futuro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2022 alle 08:44 sul giornale del 28 maggio 2022 - 120 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9oI





logoEV
logoEV