Fermo: tredicesima edizione della Giornata del Medico e dell'Odontoiatra al Teatro dell'Aquila

2' di lettura 23/05/2022 - La tredicesima edizione della Giornata del Medico e dell'Odontoiatra, promossa dall`Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Fermo, si volgerà presso il Teatro dell’Aquila di Fermo il giorno sabato 28 maggio a partire dalle ore 17.00.

Un appuntamento che ha scandito in questi anni la presenza dell’Ordine professionale nel territorio. A presiedere l`incontro sarà la Presidente dr.ssa Anna Maria Calcagni che è, unitamente a tutto il Consiglio Direttivo, la Commissione Odontoiatri e il Collegio dei revisori, alla guida dell'Ordine anche per il prossimo triennio 2021-2024.

L’incontro avviene in un momento particolarmente delicato per il SSN e per la professione medica. La pandemia del covid che da fine 2019 ad oggi condiziona l’attività medica in una situazione già critica della organizzazione del SSN sta peggiorando nell’assicurare l’eguaglianza dei cittadini dal punto di vista di accesso alle cure e garantire a tutti i cittadini pari dignità sociale.

Le diseguaglianze in sanità stanno aumentando e sono determinate dalle conseguenze del covid, dalla situazione politica e sociale determinata dalla guerra in Ucraina, e la globalizzazione, l’invecchiamento e la digitalizzazione, la intelligenza artificiale stanno mettendo a dura prova tutto il sistema ed il mondo della professione medica ed odontoiatrica deve confrontarsi con criticità specifiche.

Il ruolo della professione medica diventa ancora più importante e strategico in questo momento di crisi che avvolge l`intero tessuto sociale.

I medici sono chiamati a dare risposte concrete ed immediate ai pazienti, in mezzo a crescenti difficoltà segnate dall’aumento dei bisogni di cure ed assistenza e dalla carenza di mezzi e risorse.

Il programma della serata, oltre al saluto delle autorità degli Enti che hanno patrocinato l`incontro, prevede la relazione della Presidente Calcagni e del dr. Tosco, vice-Presidente della Commissione Odontoiatri. Seguirà la cerimonia di consegna della medaglia d’oro ai colleghi che compiono 50 anni dall’inizio della loro professione, di quella d`argento ai medici che celebrano il venticinquesimo, in un passaggio ideale di esperienza ai giovani membri che presteranno il Giuramento di Ippocrate a sancire il loro ingresso formale nell'attività professionale.

Un appuntamento all`insegna del dialogo tra istituzioni e generazioni testimoniando la vivacità e l`importanza assunta dall'Ordine nel territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2022 alle 21:09 sul giornale del 25 maggio 2022 - 181 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8ND





logoEV
logoEV
logoEV