Il fumetto "Livia e Paolo: viaggio nel tempo " della V° Elementare di Piane di Falerone vince il premio nazionale di "Bimboil". Ora la varietà del Piantone girerà l'Italia.

2' di lettura 23/05/2022 - Festa grande per il riconoscimento con tanto di alzata di Coppa. Complimenti ai campioni dalla Dirigente dell'Isc Patrizia Tirabasso, dalla Vicesindaco Pisana Liberati e dall'Assessore all'Istruzione Teresa Quintozzi.

Grande festa stamattina davanti alla Scuola Elementare di Piane di Falerone per celebrare la premiazione della classe V°A risultata 1° in Italia nel Concorso “Bimboil”, indetto dell’Associazione Città dell’Olio di cui il Comune è socio.
Il fumetto “ Livia e Paolo”, dove Paolo è un bambino e Livia un ulivo. creato da questi bambini sotto la guida della loro insegnante Lucia Brocchi, che racconta l’utilità dell’olio nel tempo, ha sbaragliato tutti gli altri concorrenti e valso loro l’ambito titolo nazionale
“ Falerone è socio dell’Associazione “ Città dell’olio” che ogni anno bandisce nelle scuole un concorso per sottolineare l’olio come elemento essenziale dell’alimentazione- spiega l’Assessore all’istruzione Teresa Quintozzi- Nel nostro territorio abbiamo come varietà identitaria quella del piantone, antica e pregiata, già conosciuta ai tempi dei Romani, prodotto D..E.C.O. cioè con tanto di denominazione di origine comunale. Questo progetto avvicina i bambini alla conoscenza di questa nostra storia e li rende protagonisti di oggi e di domani. Non è il primo anno che partecipiamo a questo concorso e abbiamo già vinto in precedenti edizioni. Questo risultato è importante per incitare i bambini a partecipare e essere sempre propositivi, un ricordo che conserveranno di certo negli anni. Anche grazie a loro il piantone di Falerone ora sarà conosciuto in tutta Italia”.
Anche la dirigente dell'Isc Patrizia Tirabassi e la Vicesindaco di Falerone Pisana Liberati si sono complimentate con questi piccoli campioni pieni di creatività e con le insegnanti alla guida del progetto ( avevano partecipato anche le classi II e IV A) stigmatizzando l’importanza del risultato raggiunto. A ciascuno dei 13 vincitori è stato quindi consegnato l’attestato nominativo, una tazza e, da parte del comune, il libro Falerone da colorare. Infine la coppa di 1° classificati che tutti insieme , nell’euforia generale, hanno alzato al cielo. La cerimonia si è quindi conclusa con la piantumazione davanti alla Scuola Elementare di un Ulivo, proprio della varietà piantone, che ora crescerà insieme a questi giovani campioni e resterà a memoria di un importante momento di vita di cui sono stati protagonisti. Ecco tutti i loro nomi : Valerio Arditi, Ensar Bakiu, Giulio Calamita, Chantal Concetti, Alessandro Cutini Calisti, Margherita De Paolis, Nicole Frati, Alex Frollà, Damian Ivan, Gabriel Kacerri, Alessandro Maurizi, Mattias Ramas, Leila Sgammini.

Marina Vita








Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2022 alle 15:53 sul giornale del 24 maggio 2022 - 604 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, marina vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8HJ