Marche in Video dà voce agli ultimi artigiani della calzatura fatta a mano

2' di lettura 18/05/2022 - A tre anni esatti dalla presentazione ufficiale presso il Cine Teatro La Perla, viene messo on-line il documentario “TRA MEMORIA E FUTURO: MONTEGRANARO, LE CALZATURE, I SUOI ARTIGIANI” realizzato nel 2019 dall’Altritalia Club Montegranaro e oggi distribuito dall’Associazione Marche in Video che da alcuni anni sta dedicando il suo interesse nella valorizzazione territoriale attraverso la realizzazione di prodotti video-documentali.

La scelta di rendere pubblico il documentario è stata presa dai suoi tre autori, i documentaristi Samuele Baccifava, Alberto D’Agostino ed il fotoreporter Gianfranco Mancini che, subito dopo la chiusura dell’Altritalia Club Montegranaro, si sono trovati a dover gestire e promuovere un interessante lavoro di documentazione video-fotografica.

“TRA MEMORIA E FUTURO: MONTEGRANARO, LE CALZATURE, I SUOI ARTIGIANI” non è solo un semplice racconto per immagini. Per le testimonianze degli ultimi artigiani calzaturieri di Montegranaro, il documentario può considerarsi una vera e propria fotografia di un territorio che, per diversi anni è stato e continua ad essere il punto di riferimento del tessuto produttivo ed economico locale. Un percorso sul filo della memoria, un viaggio emotivo ed emozionale attraverso il racconto e le storie degli ultimi dieci artigiani calzaturieri veregrensi che, nel tempo, non hanno mai rinunciato e mai rinunceranno alla loro manualità, alla loro fantasia creativa che mettono nel realizzare calzature di pregio fatte a mano.

“Abbiamo voluto tirar fuori dal cassetto il nostro progetto e renderlo fruibile a tutti” – precisano gli autori – “perché a distanza di alcuni anni dalla realizzazione del documentario, ancora crediamo fortemente nel valore inestimabile del poter portare alla luce e mantenere alta l’attenzione sulle diverse potenzialità artigiane espresse dal locale distretto calzaturiero”. E se ad oggi, nella meccanizzazione dell’industria calzaturiera, nei processi produttivi e di vendita, molte cose sono cambiate, ciò che è rimasto immutato è un territorio come quello di Montegranaro legato indissolubilmente alle tradizioni artigiane dei suoi abitanti.

Il documentario, della durata di 48 minuti si avvale di una colonna sonora originale composta, per l’occasione, dai FOOTWEAR DISTRICT - IN YOUR SHOES [OST], una formazione di musicisti fermani guidata da Eug Iommi. Presso la Biblioteca Comunale di Montegranaro è stato invece catalogato il pregiato libro fotografico “HANDMADE, La Bottega Madre” edito da Pholio Workland con gli scatti che il fotoreporter Gianfranco Mancini realizzò durante la lavorazione di tutto il progetto. Il documentario è disponibile on line collegandosi direttamente sul Canale YouTube dell’Associazione “Marche in Video”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2022 alle 13:47 sul giornale del 19 maggio 2022 - 166 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c71X





logoEV
logoEV
logoEV