False polizze assicurative online: denunciato 60enne campano

carabinieri 1' di lettura 16/05/2022 - I Carabinieri di Fermo, a conclusione di specifica attività investigativa, hanno dato un nome al truffatore che alcuni giorni fa aveva indotto una donna fermana a versare la somma di €500 su una carta prepagata per l'acquisto di una polizza assicurativa online.

La scorsa settimana una 55enne fermana, dovendo rinnovare la polizza assicurativa della propria auto ha effettuato delle ricerche su alcuni siti internet reperendo una polizza assicurativa a un prezzo particolarmente conveniente. A seguito di diversi contatti con il presunto assicuratore che l'ha rassicurata della convenienza della polizza, la donna è stata indotta a versare la somma di € 500 su una carta di credito prepagata. Dopodiché ha atteso diversi giorni senza mai ricevere la documentazione assicurativa. Perciò si è presentata dai Carabinieri di Fermo per formalizzare la querela per il reato di truffa.

I Carabinieri dopo aver analizzato la documentazione bancaria e i tabulati telefonici sono riusciti a smascherare il truffatore identificandolo in un 60enne campano che è stato deferito alla competente autorità giudiziaria.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2022 alle 15:13 sul giornale del 17 maggio 2022 - 125 letture

In questo articolo si parla di cronaca, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7Ho