Sant'Elpidio a Mare, "Essere Sem": quarta squadra a sostegno di Alessio Pignotti

3' di lettura 13/05/2022 - È la squadra che mette in campo maggiore esperienza sul fronte amministrativo ed è la quarta a sostegno della candidatura di Alessio Pignotti a sindaco della città e che ambisce a diventare il primo gruppo in consiglio comunale.

“Essere Sem” raccoglie figure quali il Sindaco uscente Alessio Terrenzi, l’ex Assessore nonché vice sindaco Matteo Verdecchia, i consiglieri comunali uscenti Gianfelice Antonelli, Simone Diomedi e Paolo Maurizi.
Con loro un gruppo di persone che operano in settori lavorativi diversi, arrivano da diverse zone della città e si stringono attorno a Pignotti con tanta buona volontà e voglia di fare.
Con l’attuale sindaco Terrenzi come capolista hanno scelto di sostenere la candidatura di Pignotti, Gianfelice Antonelli (77 anni, pensionato), Jacopo Barucchi (28 anni, musicista), Antonietta Bevilacqua (55 anni, aiuto cuoca), Chiara Cardinali (25 anni studentessa), Simone Diomedi (52 anni, geometra), Paolo Maurizi (28 anni, geometra), Patrizia Mochi (44 anni, ragioniera), Stefano Offidani (50 anni operaio), Maria Pepe (47 anni, Production area operator), Stefano Pezzola (35 anni, dipendente pubblico), Michela Romagnoli (55 anni, avvocato), Federica Tempestilli (22 anni, studentessa), Lucrezia Tiberi (26 anni, commessa), Matteo Verdecchia (46 anni, radiologo), Silvia Viozzi (33 anni, imprenditrice agricola).


“Sono orgoglioso di avere accanto persone ricche di esperienza, conosciute sul territorio ed ognuna portatrice di conoscenze specifiche ed impegno nei rispettivi settori – dice Alessio Pignotti – ho ritrovato, in questo percorso verso le prossime amministrative, tanti amici e compagni di viaggio con i quali ho condiviso esperienze che mi hanno fatto crescere. Le persone che conoscevo meno e che ho imparato a conoscere strada facendo mi hanno arricchito con il loro entusiasmo contagioso e ringrazio tutti loro”.
“Ho voluto candidarmi accanto ad Alessio Pignotti convinto che sia la persona giusta per continuare a portare avanti la buona amministrazione attuale – dice il sindaco attualmente in carica Alessio Terrenzi - con il sostegno di gran parte della maggioranza uscente, e con la voglia di collaborare a 360° con le forze attive della comunità, con quanti abbiano voglia di essere protagonisti in un cammino fatto di confronto e massima apertura, per il bene della nostra città. È la figura giusta perché già è in amministrazione, conosce bene tutto ciò che bolle in pentola compresi i sostanziosi fondi che stanno arrivando: conosce i meccanismi amministrativi, sa come continuare l’azione politica per valorizzare il nostro territorio”.

“Pignotti ha la faccia pulita, è di provenienza civica, senza tessere di partito, sono certo che sia uno dei migliori assessori allo sport che abbia avuto questa città ha sempre parlato con tutti, si è sempre sporcato le mani per il solo interesse della collettività. Ecco perché mi candido accanto a lui ed invito a sostenerlo con convinzione. È la persona giusta, ideale, civica intendendo per civica la civitas, la città – dice Matteo Verdecchia – se vogliamo far guidare la città dai cittadini lui è uno di quei cittadini che si è dato da fare”.

Federica Tempestilli, di Castellano, è una delle candidate più giovani. “Sto studiando per diventare educatrice ed assistente di sostegno – dice – ed amo stare in contatto con i bambini. Mi piacerebbe poter dare il mio contributo, metterci tutta la mia passione per il futuro dei cittadini più piccoli”.

“Io continuerò a fare quello che ho fatto negli ultimi 50 anni – dice Gianfelice Antonelli – con passione ed amore per la mia città. Ho sempre preferito il fare all’apparire ed ho sempre dato il massimo, con spirito di servizio”.

“Perché con Pignotti? – fa eco Stefano Pezzola – Esperienza politica, saper ascoltare i cittadini e dare risposte mettendosi al servizio della comunità. Io vorrei poter mettere a servizio della città la conoscenza della macchina amministrativa che ogni giorno è sempre più complessa”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2022 alle 20:50 sul giornale del 15 maggio 2022 - 193 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7qo





logoEV
logoEV
logoEV