Porto San Giorgio, la lista del Pd pronta a sostenere la candidatura a sindaco di Gramegna

2' di lettura 13/05/2022 - Il segretario del Pd Michele Amurri: “Grande lavoro, Grande impegno. Una lista con valori. Donne e uomini impegnati per il bene della città”.

Otto donne e otto uomini, per una lista che vede al suo interno personalità facenti già parte di un'amministrazione e facce nuove, estranee al mondo della politica, ma tutte portatrici di valori, garanti della qualità amministrativa che si verrà a creare: Nicola Loira, Marisa Amoroso, Elisabetta Baldassarri, Gabriele Basili, Stefano Berdini, Roberta Bonanno, Catia Ciabattoni, Giacomo Clementi, Antonello Cossiri, Andrea Di Virgilio, Simona Laurenza, Carlo Paci, Debora Pagliaccio, Stamura Pasquini, Raffaele Rizza e Maria Luisa Sebastiani. Sono questi, di fatto, i sedici nomi della lista sostenitrice di Francesco Gramegna, il primo dei quali, non a caso, è l'attuale Sindaco uscente Loira e per cui Gramegna ricopre, fino a fine mandato, la carica di Vicesindaco.

“Un unico gruppo politico che si incontra e si scontra, che discute e che persegue un bene comune che è la città. Dall'altra parte non sembra invece esistere; non c'è un volto che copra un segnale politico ben preciso. - afferma Gramegna riferendosi ai civici di Vesprini presentatisi a suo sostegno, per una scelta precisa, senza simboli – Qual è il loro programma? Su quali fondamenta si basa la coalizione opposta? Il nostro è un gruppo coerente che esprime serietà. Al Pd chiedo esperienza. Loira sarà il capolista, per esprimere continuità, ma il 13 Giugno inizierà la nuova amministrazione Gramegna”.

Come confermato dal candidato Sindaco Gramegna, proseguono gli incontri sul territorio con le varie associazioni di categoria, con non senza qualche colpo di scena, da riferirsi all'uscita di un nome candidato con la lista opposta proprio in un incontro del Pd, e sul nome di Amurri, invece, assente nella lista presentata, lo stesso Amurri ammette un impegno, quello di segretario del Pd, non così semplice da affrontare: “Vada avanti chi può lavorare meglio dal punto di vista elettorale. Noi, come Pd, abbiamo la capacità di parlare, di conoscere le persone mostrando serietà e coerenza”. “Ci auguriamo un buonissimo lavoro!” le parole conclusive di Gramegna.








Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2022 alle 19:29 sul giornale del 14 maggio 2022 - 279 letture

In questo articolo si parla di attualità, elezioni, politica, partito democratico, porto san giorgio, giugno, comunali, segretario del pd, Michele Amurri, lista pd, articolo, Luigi De Signoribus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7pK





logoEV
logoEV