Domenica a Cesena inizia il playout per la Sutor. La presentazione alla sfida affidata al capitano Riccardo Crespi

3' di lettura 13/05/2022 - Una serie difficile contro un avversario importante, ma non impossibile. Domenica, alle ore 18.00, la Sutor Montegranaro affronterà, in trasferta, in gara 1 dei playout i Tigers Cesena, inizia la sfida che porterà una delle due contendenti alla salvezza.

Nella post season quello che è successo durante la stagione regolare si azzera, il doppio confronto in campionato è stato vinto da Cesena, adesso però si parte dallo zero a zero e i calzaturieri hanno una voglia matta, sopratutto nelle prime due gare in trasferta, di tentare almeno un colpaccio per riguadagnare il fattore campo.

In seno alla squadra si guarda avanti con fiducia, rientreranno Montanari e Alberti mentre in gara 1 non ci sarà Korsunov alle prese con una distorsione al ginocchio.

Con il capitano Riccardo Crespi abbiamo provato a fare il punto della situazione.

Crespi, alla fine vi è toccato Cesena, era l’avversario che si aspettava?

“Potevamo prendere sia Cesena che Jesi. E’ andata così e ora proveremo a giocarci la permanenza in questo campionato con tanta voglia e determinazione”.

Che partita sarà quella di domenica a Cesena?

“Una gara molto, molto dura contro una squadra che potrà mettere in campo esperienza e fisicità. Noi dobbiamo essere pronti a scontrarci con il loro atletismo e giocare con la nostra idea di basket. Se riusciremo a fare questo sono sicuro che la Sutor in campo potrà mettere in difficoltà Cesena. La dea bendata sopratutto nella gara di ritorno che abbiamo perso di un punto all’ultimo tiro, non è stata dalla nostra parte e ora speriamo di poter finalmente cercare la prima vittoria stagionale contro i Tigers”.

Cesena non sta attraversando un buon periodo. Tante sono state le loro sconfitte in questa parte finale di stagione coincise anche con il cambio di allenatore. Potrebbe essere questo un buon segnale per voi?

“Non conosco il nuovo coach dei Tigers però, nelle ultime due sconfitte con Rimini e Ozzano hanno giocato partite molto intense. Certamente Cesena vorrà mettere bene in chiaro le cose in campo per cercare di salvarsi il prima possibile. Noi dovremo essere bravi a controbattere e credo che questa potrà essere una serie abbastanza equilibrata”.

Fermare Mascherpa che è il loro punto di riferimento e limitare la fisicità che hanno. Sarà questo il vostro piano partita?

“Sì perché fermare il loro fulcro del gioco che è Mascherpa sarebbe importante nell’economia della sfida perché oltre a smazzare tanti assist riesce anche a realizzare tanti punti. Bisognerà anche pareggiare la loro fisicità e questa non sarà impresa facile, ci proveremo”.

Vincerne almeno una partita delle prime due. E’ questo il vostro obiettivo?

“Spero di vincere tutte e due le prime partite a Cesena. Poi se alla fine ne vinceremo una, significa che la Sutor avrà recuperato il fattore campo e in una serie come questa sarebbe fondamentale”.

Arbitri – Questa la coppia designata per domenica: Andrea Bernassola di Roma e Gianluca Cassiano di Roma.

Nella stagione regolare – Entrambi i match sono stati vinti da Cesena. All’andata in casa i Tigers hanno battuto la Sutor 85-52, nel ritorno la gara è stata molto equilibrata ed avvincente con il successo in volata di Cesena per 70-69 con una tripla di Anumba allo scadere.

TV – La partita Tigers Cesena - Sutor Montegranaro andrà in onda in diretta sulla piattaforma LNP Pass, in abbonamento, a partita dalle ore 17.45. Inoltre si potrà seguire la radiocronaca in diretta su Sutor TV https://www.sutortv.com con il collegamento che inizierà alle ore 17.55.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2022 alle 13:35 sul giornale del 14 maggio 2022 - 112 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, Montegranaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7jf





logoEV
logoEV