“A casa di Jury tra riposo e lettura”. Il vivere bene secondo il campione Jury Chechi

2' di lettura 09/05/2022 - Nel cuore delle Marche, tra il verde delle colline e un’atmosfera in piena armonia con la natura, sorge “Colle del Giglio”, la struttura ricettiva del campione olimpico Jury Chechi, un luogo in cui poter ammirare l’ambiente circostante e ricevere una piacevole accoglienza.

Nella giornata, si è svolto l’evento dedicato al progetto WellFit, una realtà specializzata da anni nel settore del riposo che ha illustrato il suo sistema unico per favorire benessere di corpo e mente mentre si dorme. Tecnologie all’avanguardia e studi sul prodotto hanno incontrato l’approvazione di Jury Chechi che, in un suo intervento, ha sottolineato di essersi affidato a quest’azienda per il suo riposo ideale. WellFit è un materasso realizzato con il primo tessuto reattivo al mondo che sfrutta la speciale tecnologia FIR ed è adatto a tutte le esigenze grazie alle sue differenti versioni: il WellFit Flat è indicato per tutti coloro che vogliono riposare bene e recuperare le energie; il WellFit Dune è suggerito per tutti coloro che amano fare attività fisica sporadicamente; il WellFit Jump è indicato soprattutto per coloro che fanno attività fisica o praticano sport a livello agonistico. Novità che ha suscitato particolare interesse è

stata la presentazione del nuovo materasso “WellFit Wrap4

(WellFit_repose active_program) con la sua composizione interna studiata per accogliere e rigenerare il fisico di ognuno, anche di pesi più importanti seguendo la concezione del “riposo attivo”: il corpo si rilassa mentre il materasso gli infonde nuova energia. Tutti le versioni di questo materasso sono realizzate con materiali biodegradabili e privi di campi elettromagnetici.

L’azienda Relaxs produce e distribuisce il materasso WellFit in vendita presso i propri showroom o presso i rivenditori autorizzati. Per chi vuole saperne di più, può visitare il sito dedicato: www.sistemawellfit.it.

WellFit ha anche dimostrato la sua vicinanza a realtà meno fortunate e lo ha fatto con la consegna di un assegno alla scuola “Satkhira Deaf & Dump Welfare School” per bambini sordomuti, a Satkhira, nel Bangladesh, in collaborazione con l’associazione di volontariato “Comitato di amicizia Odv”.

Al tema del riposo è seguito poi quello della lettura, in cui Jury Chechi ha presentato nella regione Marche il suo libro “Codice Jury”, con tanti consigli su come prendersi cura di sè, dall’alimentazione all’allenamento per il benessere di corpo e mente. La soddisfazione nel raccontare alcune pagine del suo lavoro è stata condivisa con tutti i presenti, tra cui anche l’artista marchigiano Neri Marcorè che, in nome dell’amicizia con l’atleta, è intervenuto facendogli una gradita sorpresa. Jury ha poi firmato le copie del suo libro che è stato regalato a tutti coloro che hanno partecipato all’evento organizzato dall’azienda fermana “2C Centro della Comunicazione”.

Infine, un buon rinfresco con un ricco buffet hanno accompagnato gli ultimi momenti di questa piacevole giornata.




Redazione VivereFermo


Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 09-05-2022 alle 20:59 sul giornale del 11 maggio 2022 - 221 letture

In questo articolo si parla di attualità, Redazione VivereFermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c6BJ