Ortezzano: la “Donna” attraverso arte, musica ed emozioni. Ecco “Domina Festival”

3' di lettura 07/05/2022 - Una manifestazione dove il mondo femminile è protagonista. Andrà in scena nel weekend del 20-21-22 maggio. “Un po' di latino e femminilità per un festival innovativo”. Artiste, musiciste ed ospiti tutte al femminile daranno vita ad una rassegna nuova ed unica. Sindaco Piermarini: “Domina Festival è il palcoscenico migliore dove dar voce alle tante donne che vogliono esprimere arte ed emozioni”.

Dove poteva nascere un Festival tutto al femminile se non ad Ortezzano? Nel Comune fermano, mai come altrove, la donna ha avuto sempre un ruolo da protagonista. Per capirci meglio, sono cinque mandati consecutivi che viene eletto un Sindaco donna, in più, nelle ultime elezioni, è stato scelto anche un ViceSindaco donna. Insomma, ad Ortezzano le quote rosa sono preponderanti.

In un ambiente così, ha preso vita una manifestazione innovativa e di sicuro successo, stiamo parlando di “Domina Festival”, la rassegna artistico-culturale interamente dedicata al mondo femminile. Andrà in scena nel weekend del 20-21-22 maggio e consisterà in una vetrina dove il pubblico potrà approfondire il rapporto tra arte e mondo femminile.

“Domina Festival è un palcoscenico perfetto dove presentare Artiste al femminile, di qualsiasi categoria e dar loro la possibilità di esprimersi attraverso suoni, parole e musica – spiega il Sindaco Carla Piermarini – le nostre ospiti regaleranno emozioni attraverso la forma più pura di arte”.

Un Festival innovativo e perfetto per Ortezzano: “Si esatto, è una manifestazione che si sposa perfettamente con il nostro Paese. Il desiderio è quello di portare avanti quell’idea di ‘svolta femminile’ che è propria di Ortezzano, considerando che per la quinta volta è stato eletto un Sindaco donna e in più nella nostra Amministrazione anche il Vicesindaco è donna. Domina Festival darà, quindi, voce alle tante artiste che vogliono emozionare”.

E il nome da cosa deriva? “In un certo senso, il nome del Festival è l’unione delle nostre radici più profonde, infatti ‘Domina’ in latino significa ‘donna’ e tutti sanno l’importanza della lingua latina qui ad Ortezzano, grazie al concittadino Giuseppe Carboni, storico latinista. A questa componente, abbiamo aggiunto la nostra tradizione al femminile. Inoltre, non a caso, il Festival si svolge a Maggio, mese della Madonna e della figura femminile in senso ampio”.

Una kermesse che poggia su solide basi sia sociali che artistiche: “E’ proprio così. Ad essere sincera, però, il Festival in sé è nato quasi per caso. Durante un incontro con Roberto Ghergo, che si occupa della parte organizzativa, è venuta fuori l’idea di questa manifestazione. Prima ho contattato la figlia di Roberto, Asia e da lì abbiamo costruito tutte le altre serate con concerti, esibizioni e musica dal vivo”.

‘Domina Festival’ prende il via venerdì 20 maggio, alle 21.30, con un’ospite speciale, l’artista e cantautrice fermana Lighea. All’anagrafe Tania Montelpare, Lighea è una fuoriclasse del palco, vincitrice del Festival di Castrocaro e con alle spalle diverse partecipazione a Sanremo, nel suo curriculum vanta collaborazioni con colossi della musica italiana come Eugenio Finardi, Gaetano Currieri, Luca Carboni e Marco Armani. La sua carriera, costellata di successi, l’ha vista vestire anche i panni di attrice a Teatro e ad Ortezzano emozionerà il pubblico con la sua voce. A condividere il palco con lei, ci sarà Doralia Tomassetti, giovane cantante marchigiana che ha avviato una felice collaborazione con Lighea, come dimostra il suo ultimo successo “Chiara”. A seguire, sabato 21, ad aprire la serata sarà l’artista Emma Marini con le sue particolari sonorità, subito dopo sarà la volta di Asia Ghergo giovane cantante e youtuber, che ha trovato il successo grazie al web.

Il Domina Festival si chiuderà domenica alle ore 18.00, con un'altra special guest, l’ecclettica cantautrice fermana Ilenia Ciarrocchi, in arte “La Complice”, reduce dal successo del suo ultimo singolo “Torta Margherita”. Insomma, un programma a forti tinte rosa e soprattutto che sa dare spazio ad artiste del nostro territorio.








Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2022 alle 15:32 sul giornale del 08 maggio 2022 - 326 letture

In questo articolo si parla di musica, arte, cultura, spettacoli, cantante, artisti, festival, donna, evento, musicisti, valdaso, ortezzano, rassegna, articolo, alto fermano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c6kf





logoEV
logoEV
logoEV