Fermo: al via le lezioni di italiano per gli ucraini nella sede dell'Ambito XIX

1' di lettura 20/04/2022 - 25 cittadini provenienti dall’Ucraina, che attualmente come noto vive un periodo drammatico a causa del conflitto in corso, stanno partecipando alle lezioni di base della lingua italiana nella sede dell’Ambito XIX di Piazzale Azzolino, progetto che vede insieme l’Ambito ed il CPIA - Centro Provinciale Istruzione Adulti. Iscrizioni scadute ai primi di aprile ed ora il via alle lezioni in presenza per 80 ore, con tre appuntamenti settimanali (lunedì, mercoledì e venerdì) da tre ore, dalle 10 alle 13.00.

Questa mattina, prima dell’avvio delle lezioni, il saluto del Sindaco e Presidente del Comitato dei Sindaci dell’Ambito XIX Paolo Calcinaro che ha voluto porgere il benvenuto a nome della città, esprimere la vicinanza e incoraggiare i partecipanti in questa nuova esperienza di inclusione, culturale e sociale allo stesso tempo, ringraziando l’Ambito ed il Cpia per l’impegno corale in questo progetto e per aver messo a disposizione delle professionalità per questo corso che sono già segno di accoglienza e della qualità del progetto stesso.

Presenti anche il coordinatore d’Ambito Alessandro Ranieri ed il prof. Marcello Fedozzi del Cpia che ha portato i saluti della Dirigente del Centro stesso, prof.ssa Cristina Corradini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2022 alle 17:08 sul giornale del 21 aprile 2022 - 268 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c2ER





logoEV
logoEV