x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
comunicato stampa

Porto Sant'Elpidio, spaccio di droga: nordafricano "beccato" dai Carabinieri

1' di lettura
334

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


Gli uomini della Sezione Carabinieri di Porto Sant'Elpidio, l'altra sera, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, lungo una stradina di periferia, hanno notato due extracomunitari confabulare tra loro in atteggiamento alquanto sospetto.

Alla vista degli uomini dell'Arma entrambi si sono dati alla fuga abbandonando sul posto alcuni involucri in cellophane e un borsellino.

I Carabinieri, recuperate le bustine abbandonate hanno constatato la presenza complessiva di 21 involucri con all'interno 8 grammi di eroina. Dentro il borsellino sono stati rinvenuti altri 20 grammi di cocaina, ulteriori dosi di eroina e un piccolo pezzo di hashish.

Nel bazar non mancava un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 20 cm, due bilancini di precisione e alcuni ritagli in cellophane utilizzati per il confezionamento delle dosi di stupefacente.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria. Nelle ore successive i Carabinieri sono riusciti a identificare uno dei due fuggiaschi in un giovane nordafricano dimorante nella zona. Egli è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Fermo per per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere. Sono ancora in corso le indagini per l'identificazione del secondo uomo datosi alla fuga.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2022 alle 14:30 sul giornale del 10 aprile 2022 - 334 letture


Redazione VivereFermo