x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Montegranaro: il Premio Nazionale Otello Sarzi anima del Veregra Children

3' di lettura
144

dal Comune di Montegranaro


Si sono chiuse lo scorso 25 Marzo le iscrizioni per poter partecipare al Premio Nazionale Otello Sarzi, ospitato anche per il 2022 all'interno del Veregra Street Festival nell'apposita sezione del Veregra Children.

Il Premio Nazionale Otello Sarzi, con le sue ventotto edizioni, è il più longevo concorso italiano destinato alle nuove compagnie del teatro ragazzi. Fondato nel 1995 dallo stesso Otello Sarzi e da Marco Renzi, sin dal suo esordio ha svolto la propria funzione di promotore e scopritore di nuove compagnie e nuovi talenti, ponendosi come uno degli appuntamenti più importanti del teatro per l'infanzia e la gioventù nel nostro Paese. Quest’anno, per celebrare il centenario della nascita del grande maestro burattinaio, la sua Città natale, Reggio Emilia, lo ha omaggiato di mostre e convegni. Al Premio vengono ammesse per ogni edizione dodici compagnie per i due riconoscimenti assegnati, uno alla più promettente giovane formazione e l'altro al miglior spettacolo di teatro di figura, genere a cui Otello Sarzi era particolarmente legato e a cui ha dedicato tutta la propria esistenza. Per l’edizione 2022 sono state ben trentatré le domande di ammissione pervenute da parte di formazioni professionali provenienti da ogni regione italiana, isole incluse, a dimostrazione di come, nonostante il difficile periodo segnato da oggettive difficoltà nel promuovere la pratica teatrale, il comparto sia ancora vivo. A questo proposito, il Sindaco Endrio Ubaldi ha sottolineato come “tanti giovani dimostrano forza e coraggio nell'intraprendere una strada che è sempre state difficile, ma che oggi lo è più che mai. A questo coraggio, il festival che si svolge con successo nella nostra città offre una possibilità concreta di promozione, una vetrina per farsi conoscere e valorizzare. Grazie alle partnership che il Premio ha allacciato nel corso degli anni, le compagnie vincitrici non avranno solo una bella spinta a proseguire il loro cammino, ma verranno aiutate in modo concreto con la messa in palio di 5 repliche, pagate a cachet, in varie Teatri “. L'Assessore alla Cultura, Monia Marinozzi, ricorda come “le dodici formazioni selezionate da una giuria di persone di chiara e comprovata esperienza, si esibiranno dal 19 al 21 giugno a Montegranaro ad ingresso libero. Sarà una tre giorni di festa per tutti, grandi e piccoli, dal pomeriggio fino a notte”. Marco Renzi, che del progetto è da sempre coordinatore, ricorda come lo stesso faccia parte della sesta edizione del MARAMEO FESTIVAL, un progetto interregionale e internazionale che metterà insieme nel 2022 cinque Regioni (Abruzzo, Calabria, Lazio, Marche e Puglia) e oltre 40 Comuni. Verranno programmati, dal 16 giugno al 2 ottobre, complessivamente circa 160 spettacoli, oltre a incontri, laboratori e mostre, per quella che nei fatti è la più grande festa del teatro per l'infanzia e la gioventù in Italia.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2022 alle 22:17 sul giornale del 10 aprile 2022 - 144 letture