Infrastrutture e carenza di medici, Pezzani incontra Acquaroli. Petritoli-wedding alla BIT

3' di lettura 07/04/2022 - Il Presidente della Regione ha incontrato l’Amministrazione Comunale. Discusse molte tematiche. Sanità e viabilità le più rilevanti. Pezzani: “Carenza di medici, serve tavolo di confronto. Decisioni vanno condivise. Il Presidente ha garantito che ascolterà il territorio”. Priorità infrastrutture: “Si procede con l’opera mezzina. In calendario anche altri interventi”. Intanto Acquaroli promuove il wedding di Petritoli e lo porterà alla Bit di Milano per rappresentare le Marche.

Sanità, infrastrutture e turismo sono i fattori principali dai quali dipendono le sorti del fermano. Nel territorio della Valdaso, chi si sta battendo con forza per tutelarli e rilanciarli è senza dubbio il Comune di Petritoli. L’Amministrazione Pezzani, da sempre, ha cercato di difendere questi settori con l’obbiettivo di garantire servizi ai cittadini.

Nell’incontro di ieri con il Presidente Acquaroli si è discusso proprio di queste tematiche. Il Governatore della Regione ha voluto incontrare l’Amministrazione, per ascoltare le esigenze del territorio, come fatto anche in altri Comuni.

Diversi gli argomenti affrontati, i più rilevanti sanità, infrastrutture e turismo: “Il Presidente ha ascoltato le nostre criticità e i punti dove necessitiamo un miglioramento – sottolinea il Sindaco Pezzani - Ha dimostrato grande disponibilità”.

Questione sanitaria: “In questo settore, la problematica che ci preme di più è quella relativa alla guardia medica. La carenza di medici affligge l’intera Regione e nelle aree interne come la nostra questo handicap si sente maggiormente – ribadisce Pezzani – il Presidente ha sottolineato che tale problema riguarda non solo la guardia medica, ma anche la medicina d’urgenza e si tratta di una questione di non facile risoluzione”.

Le vostre richieste quali sono state? “Scontato dire che vorremmo più medici a disposizione per garantire servizi sanitari ai cittadini. Per il momento abbiamo chiesto che venga aperto un tavolo di confronto con il territorio della Valdaso, perché si tratta di un problema che tocca molti Comuni. Le decisioni non vanno prese unilateralmente, ma condivise e discusse con il territorio. Il Presidente ha garantito che ascolterà il territorio prima di scegliere come muoversi”.

E sulla situazione infrastrutture? “Su questo fronte, come Comune abbiamo ribadito l’importanza dell’opera mezzina ed esposto le criticità della Valdaso – spiega Pezzani – per la mezzina si sta procedendo e riguardo alle altre problematiche della viabilità, il Presidente, per maggio, organizzerà un incontro con tutti i Sindaci della Valdaso e l’Anas, al quale parteciperà anche l’Assessore alle infrastrutture Baldelli. Obbiettivo di quella giornata sarà fare un calendario degli interventi più urgenti, così da mettere in ordine i lavori e calnedarizzarli. Confermata, inoltre, la centralità della Valdaso per quanto riguarda la viabilità”.

Fronte turismo? Intesa con la Regione? “Direi proprio di si, c’è piena sintonia con l’Amministrazione regionale. Grazie agli importanti risultati raggiunti in ambito turistico, la Regione ha invitato Petritoli alla Bit di Milano per rappresentare le Marche insieme ad altre tre realtà – sottolinea il Sindaco – Si tratta di un grande traguardo per noi ed è il giusto premio per il grande impegno messo nella promozione turistica e nel rilancio di questo settore così trainante per il territorio – conclude Pezzani - Alla Borsa internazionale del Turismo (Bit), rappresenteremo la realtà del wedding come esempio di turismo innovativo. Un vero orgoglio per Petritoli”.












logoEV
logoEV
logoEV