“Ciao caro Vito”, il triste saluto nelle parole dell’ex Sindaco di Smerillo Egidio Ricci

2' di lettura 25/02/2022 - “Vito Lauri è stato fondamentale per il nostro cinema all’aperto”, ricorda Ricci. Scomparso all’età di 72 anni, Vito era conosciuto in tutta la Provincia e considerato una delle figure più importanti del cinema marchigiano. Aveva gestito le sale cinematografiche di Fermo, Monte Urano e Sant’Elpidio a mare.

“Una persona competente, umile ed estremamente disponibile”, queste sono le parole che l’ex Sindaco di Smerillo, Egidio Ricci, ha scelto di pronunciare per ricordare l’amico Vito Lauri, scomparso all’età di 72 anni. La notizia della morte di Vito è giunta ieri ed ha colto di sorpresa molti amici, conoscenti ed anche appassionati di film e cinema che hanno frequentato le sue sale.

Infatti, per i pochi che non lo sapessero, Vito è stato una delle figure più influenti del panorama cinematografico marchigiano ed uno dei gestori di sale tra più attivi degli ultimi 40 anni. Nella sua lunga carriera, Lauri è stato capace di curare al meglio proiezioni di alto livello, facendo conoscere il grande cinema all’intero territorio fermano e non solo. Grazie alla sua esperienza e lungimiranza, ha gestito con successo le sale cinematografiche di Fermo, Monte Urano e Sant’Elpidio a mare.

Da grande appassionato di film e pellicole qual era, ha portato il cinema anche oltre i confini dei grandi centri urbani, come quando, nel 1987, sposò l’idea di un gruppo di amici di Smerillo. Il progetto era quello di proiettare film sotto il cielo stellato del piccolo borgo fermano e Vito lo sostenne subito, senza esitare.

A lanciare l’iniziativa furono Mauro del Gobbo e Marco Ercoli, insieme all’ex Sindaco Egidio Ricci e tutti collaborarono a stretto contatto con Vito. Figura fondamentale di quella rassegna cinematografica fu anche il compianto Giovannino Mora, che da factotum si dedicava all’impianto elettrico oltre che al telo per le proiezioni.

Il successo fu assicurato, infatti, dopo oltre 40 anni, il “cinema all’aperto”, nel Comune di Smerillo, viene ancora organizzato, covid permettendo ovviamente, ma l’idea iniziale resta sempre: serata di ferragosto, cielo stellato e film fino all’alba.

“Vito Lauri è stato fondamentale per la realizzazione della nostra manifestazione – ha ricordato l’ex Sindaco di Smerillo Egidio Ricci – grazie alle sue grandi capacità e conoscenze, abbiamo potuto mettere su una rassegna di successo. In altre parole, Vito è stato la figura essenziale per realizzare il progetto Smerillo Cinema, ma soprattutto era una persona competente, disponibile ed umile”.








Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2022 alle 17:57 sul giornale del 26 febbraio 2022 - 915 letture

In questo articolo si parla di cinema, attualità, fermo, film, smerillo, ricordo, borghi, cinema sotto le stelle, pellicoled'autore, proiezioni film, articolo, sala degli artisti, alto fermano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cOar





logoEV
logoEV