Seconda gara casalinga consecutiva per la Sutor Montegranaro che affronta la Rennova Teramo a Spicchi

3' di lettura 18/02/2022 - Sfruttare al meglio il secondo turno consecutivo in casa per muovere la classifica. La Sutor Montegranaro domenica ospiterà la Rennova Teramo a Spicchi (palla a due alle ore 18.00) per cercare di riprendersi quella vittoria che gli è sfuggita in volata con la Luiss Roma.

A 11 giornate dal termine della stagione regolare, ogni sfida diventa importante per migliorare la propria classifica e per cercare di arrivare ad una posizione playout migliore di quella di adesso. A Montegranaro arriverà la Rennova Teramo a Spicchi, una squadra costruita per l’accesso ai playoff che domenica scorso in casa ha avuto ragione in volata della Kienergia Rieti. Quella con gli abruzzesi è diventata da due anni a questa parte una partita speciale che lo scorso anno, nell’ultimo playout portò Teramo alla salvezza dopo la vittoria per 3-1 nella serie finale.

Quest’anno i biancorossi sembrano essere una squadra ben costruita che basa il suo gioco dalla difesa e che ha inserito qualche settimana fa nel proprio roster anche Leonardo Cipriani che lo scorso anno era in forza alla Sutor. Nella gara di andata Teramo ha vinto per 70-57 con i gialloblù che in quella occasione giocarono a sprazzi. La Rennova ha 18 punti in classifica frutto di 9 vittorie e dieci sconfitte, la squadra di Salvemini è tosta sopratutto nel metà campo difensiva dove concede sempre poco agli avversari. Dopo la stop di domenica scorsa, la Sutor recupera il suo allenatore Damiano Cagnazzo con il quale abbiamo provato a fare il punto della situazione.

Coach, che gara sarà quella con Teramo?

“Difficile anche perché loro stanno attraversando un ottimo momento. Hanno vinto partite e importanti e difficili come quella di domenica scorsa con la Kienergia, è una squadra che può contare su una delle migliori difese del campionato sia per fisicità, per scelte tattiche e anche per le soluzioni che adottano. Sarà una partita molto, molto difficile e noi dovremo essere bravi a farli lavorare perché se affronteremo questa squadra da statici, sarà molto difficile arrivare al successo”.

Quanto amaro in bocca vi ha lasciato la sconfitta in volata arrivata con la Luiss Roma?

“Tanto perché sicuramente era una partita importante che si poteva portare a casa. Purtroppo gli episodi hanno deciso questa gara e noi dovremo essere più bravi qualora ricapitasse una partita del genere sopratutto a far girare gli episodi dalla nostra parte. Dobbiamo adesso utilizzare l’amarezza e la rabbia per preparare al meglio la sfida con Teramo”.

Tornando alla sfida con Teramo, a livello tecnico tattico, che gara potrà essere?

“Complicata perché loro propongono tanti quintetti diversi, atletici sfruttando anche i loro piccoli. Gli abruzzesi possono contare su esterni molto bravi e sopratutto propongono per 40’ una difesa molto aggressiva che spesso manda fuori giri gli attacchi degli avversari. Anche noi cercheremo dalla difesa di controllare i ritmi di gioco”.

Quali sono le condizioni della squadra, con Angellotti ancora fuori, Montanari potrà essere recuperato?

“Speriamo che sia pronto a darci una mano, si è allenato con più continuità. Qualcuno è acciaccato però contiamo, speriamo e lavoriamo per averli tutti a disposizione”.

Ci sono ancora 11 partite da giocare nella regular season, basterebbe poco per migliorare la classifica. E’ questo il vostro obiettivo?

“Sì, però bisogna farlo. Dobbiamo metterci in testa, tutti, che bisogna fare di più di quello fornito fino ad adesso. Questo sarà il nostro obiettivo”.

Arbitri – Questa la coppia designata per domenica: Luca Rezzoagli di Rapallo (Genova) e Claudio Berlangieri di Trezzano sul Naviglio (Milano).

TV – La partita Sutor Montegranaro – Rennova Teramo a Spicchi andrà in onda in diretta sulla piattaforma LNP Pass, in abbonamento, a partita dalle ore 17.45. Inoltre si potrà seguire la radiocronaca in diretta su Sutor TV https://www.sutortv.com con il collegamento che inizierà alle ore 17.55.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2022 alle 12:59 sul giornale del 19 febbraio 2022 - 122 letture

In questo articolo si parla di basket, attualità, sport, Montegranaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cMAl