Porto San Giorgio: Il fotografo fermano Pino Bartolomei dedica una mostra al minimalismo

2' di lettura 11/02/2022 - Spazio alla fotografia con la mostra di Pino Bartolomei dedicata al minimalismo, che inaugura domani presso il locale "La Locura Bistrot", in Corso Castel San Giorgio, a Porto san Giorgio.

Pino Bartolomei, è un fotografo fermano con un lungo background esperienziale in termini fotografici; la sua passione nasce sin da ragazzo, come lui stesso racconta:” Ho iniziato ad appassionarmi alla fotografia durante l’adolescenza ed ho realizzato i miei primi scatti con una classica macchina analogica Kodak, che era di mia madre e che oggi conservo con cura. Grazie a mio zio con cui condividevo questa passione ho trascorso molto tempo nella sua camera oscura ed al suo fianco ho imparato a stampare le fotografie e, grazie a lui, la mia passione aumentava sempre di più.
Successivamente ho acquistato la mia prima macchina fotografica, la Pentax k 1000 e nel tempo ho acquistato diversi obiettivi; amo molto la street photography, perché mi consente di raccontare attraverso le immagini ciò che mi colpisce ed ogni elemento, a mio avviso, può essere narrato, a volte vengo colpito, da un colore o da un particolare tipo di luce o semplicemente da un dettaglio che richiama la mia attenzione mentre osservo l’ambiente circostante.
La fotografia ha questo immenso fascino comunicativo perché tramite essa tutto può essere descritto, come tematica per la mostra che inauguro a Porto San Giorgio ho scelto quella del minimalismo che è un altro genere che mi ha sempre suscitato grandi emozioni, la mostra sarà aperto al pubblico, con ingresso libero, dall’undici al ventisette Febbraio, con gli orari di apertura del locale, sopratutto serali.”

Pino Bartolomei, oltre ad aver realizzato delle sue mostre personali, ha preso parte a numerose collettive e concorsi fotografici tra cui: il concorso“Monterubbiano e dintorni 2010” in cui si è classificato al primo posto ed a cui ha preso parte anche nell’edizione successiva; nel 2012 ha esposto una sua mostra personale a Fermo intitolata “Sarajevo”;ha partecipato dal 2012 al 2020 alle edizioni della collettiva “Intanto” che si è svolta a Fermo ed ha partecipato a diverse edizioni della collettiva “Fermoattivo”, che si svolge durante il periodo estivo a Fermo, due manifestazioni organizzate da Bibi Iacopini e Patrizia di Ruscio.
In questa sua ultima mostra il fotografo fermano espone il suo personale punto di vista con particolare attenzione agli elementi architettonici ed urbanistici con cui si vive talmente a stretto contatto, arrivando a trascurare completamente questi elementi.
Pino Bartolomei dona il suo punto di vista in quest’ottica, ricordando che ogni componente è parte del nostro mondo ed ogni dettaglio merita di essere osservato attentamente.






Questo è un articolo pubblicato il 10-02-2022 alle 20:25 sul giornale del 11 febbraio 2022 - 343 letture

In questo articolo si parla di attualità, fotografia, mostra, fotografia marche, articolo, fotografia concettuale, Barbara Palombi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cK3P

Leggi gli altri articoli della rubrica Il Salotto della Fotografia





logoEV
logoEV