Fermo: Alex Marè invia "Ritratto fotografico. Fermo" al Presidente Mattarella, arrivano i ringraziamenti dal Quirinale

2' di lettura 01/02/2022 - Alex Marè aveva donato a Sergio Mattarella una copia di "Ritratto fotografico. Fermo", il volume che raccoglie i ritratti di cento volti che il fotografo fermano ha immortalato nel corso del backstage tenutosi a Fermo durante il lockdown.

"Ringrazio il Signor Presidente della Repubblica ed il Consigliere Direttore dell'ufficio di Segreteria del Presidente, Simone Guerrini, della lettera inviatami per ringraziarmi per aver ricevuto una copia del mio libro Ritratto fotografico. Fermo."
Sono le parole di Alex Marè cui è stata appena recapitata la lettera di ringraziamento di Sergio Mattarella datata 26 gennaio nella quale il consigliere Direttore dell'ufficio di Segreteria del Presidente della Repubblica, Simone Guerrini, ha scritto quanto segue: "Il Presidente della Repubblica mi incarica di ringraziarla molto per il dono della sua opera Ritratto fotografico. Fermo che ha voluto cortesemente fargli pervenire. Colgo l'occasione per inviarle i più cordiali saluti da parte del Presidente Mattarella, ai quali aggiungo volentieri miei personali."
Parole che di certo fanno immenso piacere.
"Nella pubblicazione destinata al Presidente Mattarella ho voluto inviare anche una mia personale dedica - racconta Alex - dove ho scritto: 'A lei Signor Presidente, ringraziandola per ciò che ha fatto per la nostra amata Italia. Sono molto contento di aver portato sulla scrivania del Presidente della Repubblica Italiana un pezzo della nostra storia."
"Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che hanno donato il loro volto per la realizzazione della mia opera Ritratto fotografico. Fermo che vuole raccontare il periodo storico vissuto attraverso gli sguardi di cento persone. Ringrazio tutti, uno ad uno, ed anche le istituzioni militari, civili ed ecclesiastiche, il comune di Fermo in tutti i suoi uffici e tutti coloro che hanno preso parte a questo mio libro. Se oggi è ciò che è, il merito è anche vostro che avete creduto in me sin dal primo momento. Un immenso grazie."


di Keti Iualè
redazione@viverefermo.it







Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2022 alle 20:04 sul giornale del 02 febbraio 2022 - 298 letture

In questo articolo si parla di attualità, fotografia, libro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cI3l





logoEV
logoEV