Fermo: un settore per le inumazioni di religione islamica al Cimitero

1' di lettura 27/01/2022 - “Oggi è la giornata della memoria in cui tutti noi abbiamo il dovere di ricordare quando popoli perseguitavano altri popoli, altre etnie: e proprio oggi Fermo porta il messaggio totalmente opposto. Un nuovo settore del nostro cimitero per le inumazioni di religione islamica per quei defunti e quelle famiglie che da anni condividono e sono parte della nostra comunità cittadina. Un ponte, un momento di civiltà dovuto, oggi più che mai”.

Le parole del Sindaco Paolo Calcinaro che questa mattina al Cimitero Urbano di Fermo ha visitato la nuova area realizzata per le inumazioni di religione islamica. Sindaco che ha voluto ringraziare gli assessori Mirco Giampieri e Ingrid Luciani, il consigliere comunale Gabriele Palmucci, l’ing. Marco Iuvalè dell’Ufficio Tecnico Comunale, William Marziali e tutto lo staff dei servizi cimiteriali. Gratitudine e parole di apprezzamento per questa attenzione e questa sensibilità verso tutte le fedi religiose è stata espressa dall’Imam della comunità islamica Abdellah Labdidi.

Presenti anche Gabriele Palmucci, consigliere comunale con delega ai servizi cimiteriali che ha sottolineato come, oltre ai lavori che si svolgono tutto l’anno, anche questo intervento è segno di cura per un luogo sacro e caro a tutti i cittadini ed ha ringraziato il Personale dei Servizi cimiteriali per il lavoro che svolge ogni giorno con impegno per la città e William Marziali, responsabile dei Servizi stessi. Per l’assessore Luciani e per l’assessore Giampieri l’area, la cui realizzazione è stata curata dall’Ufficio Tecnico Comunale, è testimonianza di condivisione e di dialogo fra le fedi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2022 alle 20:35 sul giornale del 29 gennaio 2022 - 151 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHXI





logoEV
logoEV