Sant’Elpidio a Mare: buona la prima per la coppia Follesa-Pisani, al Cicconi il debutto di stagione è da sold-out

3' di lettura 26/01/2022 - Sold-out per “Finché social non ci separi”, lo spettacolo dei due comici resi popolari da Zelig, che ha aperto la stagione teatrale promossa da Amministrazione Comunale e AMAT.

Debutto col botto ieri sera per la stagione teatrale elpidiense, che per la prima data del 2022 ha visto protagonista la coppia di comici composta da Katia Follesa e Angelo Pisani con lo spettacolo “Finché social non ci separi”. Nonostante i numerosi contagi in città e la paura per il virus, lo spettacolo ha fatto registrare il sold out, segno della voglia di tornare a teatro del pubblico, e di farlo con uno spettacolo leggero e divertente come quello offerto dal duo comico. I due comici, resi celebri dal programma televisivo Zelig, hanno intrattenuto il pubblico elpidiense per oltre due ore, con gag incentrate sulla relazione di coppia. Katia e Angelo, infatti, oltre a essere una coppia sul palco sono anche una coppia nella vita, ed è proprio dal racconto della loro quotidianità che si scatenano gli sketch più divertenti. Sul palco, i due hanno deciso di dirsi proprio tutto, cose belle e brutte, “soprattutto perché dopo due anni di pandemia, non ne potevamo davvero più di stare insieme!”, scherzano. E così, partendo da una lista di difetti che ciascuno ha scritto in riferimento al partner, i due hanno trascinato il pubblico in due ore di puro divertimento e spensieratezza. Non mancano i riferimenti a Sant’Elpidio a Mare, “una città davvero piena così di vita”, ironizza Angelo, o al dialetto marchigiano, con le imitazioni della food blogger marchigiana Benedetta Rossi improvvisate da Katia. Lo spettacolo entra nel vivo quando il pubblico viene coinvolto in prima persona: richiamando i “social” citati nel titolo dello spettacolo, i due comici invitano tutti i presenti in sala a tirar fuori il cellulare e memorizzare un numero: si tratta del numero dei due, a cui il pubblico, durante lo spettacolo, potrà inviare messaggi, note vocali o persino chiamare, per raccontare difetti o aneddoti divertenti del partner, che verranno poi letti e commentati sul palco. E la trovata dei messaggi inviati dal pubblico, così come la grande capacità di improvvisazione del duo Katia e Angelo, rendono lo spettacolo davvero unico. In chiusura, fa la sua comparsa sul palco del Cicconi anche la figlia del duo comico, Agata, presente fino a quel momento solo “virtualmente” attraverso i video trasmessi durante lo spettacolo. La piccola, visibilmente timida sul palco, riceve da mamma e papà una sorpresa, una torta piena di candeline per festeggiare il suo dodicesimo compleanno, che coincide proprio con la tappa elpidiense del tour.


Soddisfatta del successo della serata l’assessore alla cultura di Sant’Elpidio a Mare Gioia Corvaro, salita sul palco al termine dell’esibizione a nome dell’amministrazione Terrenzi. L’Assessore, nel ringraziare AMAT e l’amministrazione comunale per l’organizzazione dello spettacolo e di tutta la stagione teatrale, ha ricordato come il 2022 rappresenti un anno speciale per il teatro Luigi Cicconi, che celebra i 150 anni dalla fondazione. In chiusura, la Corvaro ha ricordato anche gli altri appuntamenti in cartellone nonché il teatro per bambini, con l’appuntamento di sabato 29 gennaio, e ha voluto ringraziare gli elpidiensi che così calorosamente hanno accolto l’invito a tornare a teatro.








Questo è un articolo pubblicato il 26-01-2022 alle 20:41 sul giornale del 28 gennaio 2022 - 355 letture

In questo articolo si parla di cronaca, teatro, spettacoli, Sant'Elpidio a Mare, zelig, comicità, comici, notizie, cicconi, articolo, angelo pisani, Roberta Ripa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHDY





logoEV
logoEV