Porto San Giorgio, mura castellane ripulite e controllate da 6 telecamere. Di Virgilio: “Spazio recuperato per cittadini e turisti”

2' di lettura 25/01/2022 - Sei telecamere sono entrate in funzione proprio in questi giorni lungo la passeggiata delle mura castellane. Dopo la collocazione dei punti di ripresa e dei ponti radio, il sistema è stato collaudato e attivato.

Il Comune, attraverso il proprio personale e la ditta incaricata, ha portato a termine anche una serie di interventi di recupero degli spazi, dalla radicale pulizia delle mura di cinta dalle scritte dei vandali alla sistemazione di panchine e cestini per la raccolta dei rifiuti. L’assessore ai Lavori pubblici Andrea Di Virgilio ha effettuato oggi il sopralluogo finale e constatato anche la pulizia dell’area pedonale.

“La cura, il recupero ed il controllo della passeggiata delle mura risponde ad una precisa volontà dell’Amministrazione di ridare lustro ai suggestivi angoli storici della città – rimarca Di Virgilio - . L’operazione va avanti da diversi anni e di recente ha visto il restauro della facciata del cimitero settecentesco ed i lavori eseguiti a Rocca Tiepolo, a partire dall’ingresso principale da piazza San Giorgio. Con questi interventi si ricercano più obiettivi, dalla riscoperta dei luoghi per i cittadini alla definizione di percorsi accoglienti e sicuri per i turisti. La presenza delle telecamere, oltre alla funzione di controllo del territorio, rappresenta un valido deterrente da comportamenti incivili”.

Il progetto di ampliamento della videosorveglianza prevede che le telecamere siano fisse per le mura castellane e di controllo per altre zone cittadine. Quattro sono gli altri nuovi siti oggetto delle nuove installazioni: via Nibbi, tra il viadotto autostradale e via Croce; via Sant’Angelo-via San Nicola (zona centro neocatecumenale); via Fossaceca all’intersezione con via Buonarroti (zona cavalcavia A14); via Santa Vittoria intersezione via Galvani (zona nord del palazzetto della sport).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2022 alle 13:45 sul giornale del 26 gennaio 2022 - 140 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHm3





logoEV
logoEV
logoEV