​Coldiretti Ascoli Fermo, tornano i pacchi solidali: altri 1.800 chili di cibo alle famiglie povere delle due province

1' di lettura 24/01/2022 - Continua, con la collaborazione di Donne Impresa, Giovani Impresa e Campagna Amica di Coldiretti Ascoli Fermo, la distribuzione dei pacchi della solidarietà sul territorio per sostenere la comunità in questa perdurante crisi pandemica.

Nei pacchi della solidarietà sono contenuti prodotti agroalimentari 100% Made in Italy: dalla pasta ai legumi, dalla passata di pomodoro al prosciutto crudo, dalla farina al Grana Padano e al Parmigiano Reggiano, dal Provolone al latte, dall’olio extravergine di oliva alla mortadella, dalla carne in scatola ai biscotti per bambini e agli omogeneizzati. “La mobilitazione degli agricoltori continua – commentano Armando Marconi e Francesco Goffredo, presidente e direttore di Coldiretti Ascoli Fermo – andiamo avanti con le consegne dei pacchi alimentari fin dalle prime battute della pandemia per dare un segnale di vicinanza e speranza alle persone”. I pacchi hanno raggiunto, anche attraverso diverse associazioni di volontariato, le famiglie di varie località: ad Ascoli con le associazioni Zarepta e Le querce di Mamre, a Fermo tramite la Caritas Il Ponte, a Porto Sant’Elpidio con il centro sociale, a Monsampolo con l’associazione Il Kairo di Stella. Altre famiglie sono state raggiunte direttamente a Montappone, Montegiorgio, Monte San Pietrangeli, Venarotta e Offida. Nei prossimi giorni ulteriori consegne interesseranno Montemonaco e Montefortino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2022 alle 11:19 sul giornale del 25 gennaio 2022 - 134 letture

In questo articolo si parla di attualità, coldiretti, coldiretti marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cG5g





logoEV
logoEV
logoEV