Una katana nel bagagliaio: giovane denunciato. Trovato in possesso di hashish: 23enne segnalato alla Prefettura

2' di lettura 18/01/2022 - I Carabinieri della Stazione di Sant’Elpidio a Mare la notte scorsa hanno intimato l’alt ad una piccola utilitaria condotta da un giovane residente nella provincia di Macerata. Nel corso delle verifiche, esternava immotivato nervosismo tanto da insospettire gli uomini della Benemerita che hanno deciso di sottoporlo ad una perquisizione sul posto.

All’esito dell’operazione i militari hanno rinvenuto, occultata nel bagagliaio della sua auto, una grossa katana - spada giapponese - con lama lunga 70 centimetri, di cui il giovane non sapeva in alcun modo giustificare il porto, posta sotto sequestro. Il giovane è stato pertanto deferito alla Procura della Repubblica di Fermo per il reato di porto di oggetti atti ad offendere.

Anche i Carabinieri di Porto San Giorgio, nel corso dei quotidiani controlli eseguiti in località Lido Tre Archi, hanno proceduto all’identificazione di un 21enne residente nella provincia di Fermo, che all’esito di una perquisizione sul posto, è stato trovato in possesso di circa un grammo di sostanza del tipo hashish, acquistata poco prima in zona per farne uso personale. La sostanza stupefacente è stata quindi posta in sequestro amministrativo, ed il ragazzo segnalato alla Prefettura di Fermo.

Proseguono, incessanti, anche i controlli nei confronti delle persone destinatarie di misure restrittive della libertà personale. L’altra notte, nel corso di specifici controlli, i militari dell’Arma di Porto San Giorgio non hanno trovato nella propria abitazione un 23enne extracomunitario, sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di permanenza in casa nelle ore notturne. Anche per lui è scattata una denuncia alla Procura della Repubblica di Fermo per la violazione agli obblighi a cui è sottoposto con la misura di prevenzione.




Redazione VivereFermo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2022 alle 14:12 sul giornale del 19 gennaio 2022 - 240 letture

In questo articolo si parla di attualità, Redazione VivereFermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cFRZ





logoEV
logoEV