Sant’Elpidio a Mare: un premio speciale alla simpatia a PiziaP.

2' di lettura 10/01/2022 - Nel corso della serata per il “Premio Sant’Elpidio - Elpidiense dell’anno”, è stato conferito a Patrizia Mochi, in arte PiziaP., il Premio speciale alla simpatia 2021.

Simpatia, ironia, spontaneità: sono queste le carte vincenti di PiziaP., al secolo Patrizia Mochi, l’elpidiense divenuta una star dei social grazie ai suoi video virali da centinaia di migliaia di visualizzazioni. Tutto ha avuto inizio durante il lockdown del 2020, quando Patrizia, un po’ per caso, inizia a pubblicare video ironici sui suoi canali social - “d’altronde, l’alternativa era mettermi a cucinare visto che eravamo tutti in lockdown”, scherza. Il successo social arriva improvviso, con un primo video, il 9 marzo 2020, che raggiunge le 100mila visualizzazioni in poco tempo. La semplicità e l’ironia di Patrizia, unite a una nota di immancabile marchigianità, fanno diventare virali i suoi video, mentre di giorno in giorno crescono i suoi follower, oggi oltre 7000. Da questo successo, l’idea di premiare l’elpidiense più simpatica con un riconoscimento mai assegnato prima, un “Premio Simpatia”. Un’idea che è venuta ad Alberto Maria Marziali, titolare dell’azienda Ommag e fan di PiziaP. e dei suoi simpatici video. Accogliendo la proposta dell’imprenditore, l’Ente Contesa ha perciò istituito il “Premio Ommag Simpatia”, conferito all’unanimità alla comica elpidiense. Un premio che non è una semplice coppa, come spiega Marziali: “abbiamo voluto una scultura che contenesse al suo interno una luce, simbolo della scintilla della creatività e dell’ironia che non deve spegnersi mai nella vita”. Sul palco, Patrizia ha ricordato un insegnamento prezioso ricevuto alla Scuola internazionale di comicità marchigiana “Magnasarache”, che frequenta da qualche anno: la risata è come il tergicristallo: non fa smettere di piovere ma aiuta a vedere meglio. E proprio in un periodo buio come quello attuale, la spontaneità e la simpatia di PiziaP. sono preziosi: “con la scuola di comicità cerchiamo proprio di promuovere la marchigianità e la risata, perché in un momento come questo c’è un assoluto bisogno di ridere, ma anche di tornare a teatro”.




Roberta Ripa


Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2022 alle 23:14 sul giornale del 12 gennaio 2022 - 499 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, elpidiense dell'anno 2011, articolo, Patrizia Mochi, simpatia, Roberta Ripa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cEq4





logoEV
logoEV
logoEV